Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
La strada

Novità in libreria: La strada di Ann Petry (Mondadori)

La nuova edizione di un classico della letteratura americana

Caro iCrewer, hai mai letto La strada di Ann Petry? Se non l’hai ancora fatto, questa è l’occasione giusta per recuperarlo: da martedì 28 gennaio lo trovi infatti in libreria in una nuova edizione con copertina rigida, edita da Mondadori.

A più di sessant’anni dalla pubblicazione (uscì nel 1946), La strada è ancora un romanzo attuale, che parla delle difficoltà di essere donna: più precisamente una madre single in un’ambiente razzista. L’azione si svolge infatti ad Harlem, quartiere afroamericano di New York noto per il suo fervente clima culturale, durante la Seconda Guerra Mondiale. Per l’epoca, fu un vero caso editoriale: fu il primo romanzo scritto da un’autrice afroamericana a vendere più di un milione di copie e, grazie alle sue potenti tematiche, è tuttora considerato un classico della letteratura americana.

Se non conosci la scrittrice, ecco quale informazione biografica. Ann Petry nacque nel 1908 in Connecticut in una famiglia della borghesia nera. Si laureò in Farmacia nel 1931 e dal quel momento fino al 1938 sfruttò i suoi studi nel drugstore dei suoi genitori, nel frattempo si dedicò alla stesura di racconti brevi. Il sogno della Petry era infatti quello di diventare scrittrice sin dai tempi delle scuole superiori, così non appena si trasferì a New York con il marito, abbandonò il campo farmaceutico e divenne giornalista poi scrittrice. Morì nel 1997.

La strada è uno dei suoi romanzi più significativi ed evocativi e grazie a Mondadori possiamo scoprire o riscoprire la sua enorme potenza, perchè anche se è stato pubblicato nel 1946, il suo messaggio è ancora attuale.

 

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Festival LetterAltura

Festival Letteraltura 2021: programma e ospiti, all’insegna della bicicletta e della cultura

Che fatica essere uomini (e sopportarli)

Di Anita Cainelli, Che fatica essere uomini (e sopportarli)

Speciale

Festival Romance Italiano: iniziano i preparativi della kermesse culturale

Lanty in love

Rediscovery Party: Lanty in Love di Tiziana Iaccarino

Oligarchia

Recensione: Oligarchia di Scarlett Thomas

Vita di Beethoven

Autori in tasca: il Premio Nobel francese del 1915, Romain Rolland

Caro iCrewer, hai già letto La strada di Ann Petry? Cosa pensi di questo classico della letteratura americana?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0