0

0

Novità in libreria: le uscite Garzanti di giovedì 25 giugno

Le nuove proposte in uscita giovedì 25 giugno per la casa editrice Garzanti

sondaggi
0

0

iCrewPlay consiglia

A breve in pubblicazione

  • Fratelli Grimm e Le fiabe del focolare: la nascita della raccolta sarà pubblicato alle 10:00 del 09.07
  • Spose bambine: il triste destino di tante piccole Donne sarà pubblicato alle 12:00 del 09.07

Caro iCrewer, sei affamato di nuovi libri? Se è così, ho qui per te tre titoli Garzanti freschi di pubblicazione da suggerirti!

Da giovedì 25 giugno puoi infatti trovare in tutte le librerie: Una donna quasi perfetta di Madeleine St John, Una ragazza ad Auschwitz di Heather Morris e Dopo la solitudine di Antonella Frontani.

Sei curioso di saperne di più? Vediamo insieme di cosa trattano!

novità in libreria garzanti

Una donna quasi perfetta, Madeleine St John

Il primo libro di cui ti parlo è Una donna quasi perfetta dell’autrice australiana Madeleine St John. Ecco la trama:

Una donna quasi perfettaLondra. Attraverso le grandi finestre si scorgono sontuosi salotti, tovaglie ricamate e, immancabile, un servizio da tè in fine porcellana. Intorno a quei tavolini elegantemente apparecchiati, con una tazza in mano, le donne si confidano le une con le altre, si danno manforte, si studiano tra mezzi sorrisi e cenni d’intesa. È così anche per Flora, Gillian e Lydia, tutte e tre convinte di avere una vita quasi perfetta. La prima ha un marito che ama e due splendidi bambini. Gillian ha una relazione con un uomo sposato che spera possa trasformarsi in qualcosa di più. Infine Lydia è sicura di poter vincere la medaglia di “amica dell’anno”.

Quando le loro strade si incrociano, però, capiscono che non sempre le cose vanno come si desidera: è il momento di scegliere che persone vogliono essere, che tipo di donna vogliono diventare. Al di là di quello che la società richiede loro. Al di là di quello che si aspettano gli uomini che hanno accanto. Perché, per quanto sia più semplice avere qualcuno vicino che ci consigli che cosa dire e che cosa fare, e prendere decisioni non convenzionali possa fare paura, Flora, Gillian e Lydia stanno per scoprire che è la sola strada verso la libertà.

Una storia in cui tre donne hanno il coraggio di anteporre ciò che desiderano dalla vita a ciò che il mondo si aspetta da loro. Una scelta che, per una donna, non è mai scontata, in qualunque epoca e a qualunque età.

 

Madeleine St John è una delle più acclamate scrittrici australiane ed è stata l’unica donna ad essere candidata al prestigioso premio letterario statunitense Man Booker Prize. Il suo stile elegante e delicato ha fatto innamorare la critica e il pubblico anglofono, tuttavia i suoi lavori soni quasi tutti sconosciuti in Italia. Deceduta a Londra nel 2006, i suoi romanzi stanno venendo scoperti adesso dai lettori italiani grazie alle edizioni Garzanti, che li sta traducendo tutti. L’anno scorso è stato pubblicato il suo primo e più celebre romanzo: Le signore in nero.

Caro iCrewer, se cerchi un libro dalla trama emozionante e scritto in modo raffinato, le opere di Madeleine St John non ti deluderanno.

Una ragazza ad Auschwitz, Heather Morris

Il secondo romanzo che trovi fra le novità Garzanti in uscita giovedì 25 giugno è Una ragazza ad Auschwitz di Heather Morris. Leggiamo insieme la trama:

Una ragazza ad AuschwitzÈ il 1942. Cilka ha solo sedici anni quando il suo mondo cambia per sempre. Ha appena varcato il cancello di Auschwitz e, in un istante, si vede portare via l’innocenza e i sogni di ragazzina. Intorno a lei ci sono solo orrore e ingiustizia. Eppure, nonostante tutto, scopre di avere in sé un coraggio straordinario. Un coraggio che le permette di scoprire i punti deboli dei suoi aguzzini e di servirsene con astuzia per salvare se stessa e tutti quelli, come lei, condannati senza motivo. Da allora sono passati tre anni. Il campo è stato liberato, ma la possibilità di una nuova vita le viene negata quando è costretta ai lavori forzati in Siberia.

Di nuovo, si trova alla mercé dei propri carcerieri, costretta a eseguire senza fiatare gli ordini che riceve. Ma, benché tema di non avere via d’uscita, rifiuta di arrendersi al buio di cui ha già fatto esperienza e continua a lottare per tenere a distanza il male che sembra permeare ogni cosa. Per dimostrare, con l’audacia che l’ha sempre contraddistinta, che non c’è malvagità che possa resistere a una mano tesa in cerca d’aiuto. Perché malgrado la barbarie di cui è stata e continua a essere testimone, Cilka è convinta che il suo cuore non sia pronto per dire addio all’amore.

 

Altra scrittrice australiana di incredibile talento, Heather Morris è famosa in tutto il mondo grazie al romanzo d’esordio Il tatuatore di Auschwitz (Garzanti, 2020), ispirato all’incredibile storia vera di Lale Solokov. Dopo aver trattato del prigioniero ebreo che si occupava di tatuare le matrice sulle braccia dei detenuti, la Morris ci riporta dentro la recinzione del campo di concentramento e ci racconta una storia di amore e coraggio, alla ricerca della libertà.

Dopo la solitudine, Antonella Frontani

L’ultimo romanzo che ti presento è Dopo la solitudine di Antonella Frontani. Vediamone la trama:

Dopo a solitudine Lorenzo è convinto che la propria vita sia impeccabile così com’è. Una quotidianità scandita da rituali rassicuranti, il lavoro di insegnante al Conservatorio, due amici intimi e il microcosmo del suo appartamento sono tutto ciò di cui ha bisogno per dirsi felice. Finché qualcosa inceppa questo meccanismo, che ha sempre funzionato alla perfezione. Una strana sensazione lo spinge a interrogarsi sul vuoto che gli prende lo stomaco e non lo lascia respirare. Un vuoto a cui non sa dare un nome, ma che gli impedisce di godersi la routine con la serenità di prima.

È per questo che Lorenzo non trova altra soluzione al suo malessere se non quella di allontanarsi per un po’. Di partire per l’India con un gruppo di sconosciuti, una realtà così poco familiare da consentirgli di prendere la giusta distanza per rimettere ordine dentro sé stesso. Ciò che non si aspetta è di restare affascinato da uno dei suoi compagni di viaggio: Zoe, una ragazza dai lunghi capelli fucsia, che in circostanze normali avrebbe giudicato sopra le righe.

Giorno dopo giorno, Lorenzo si rende conto che Zoe è capace di intravedere la bellezza dell’esistere, anche quando si cela nelle situazioni impreviste. Sa che da lei può imparare ad apprezzare di nuovo la vita in tutte le sue sfumature, ma per farlo deve prima scoprire l’altro lato di Zoe, quello che la ragazza si ostina a nascondere dietro un fare sfuggente e ambiguo. Solo così potrà lasciarsi andare e abbattere anche le sue ultime resistenze.

Antonella Frontani è una nota giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva. Con Garzanti ha pubblicato anche Tutto l’amore smarrito (2016) e L’equilibrio delle illusioni (2018), inoltre ha collaborato alla raccolta di racconti Andrà tutto bene (2020), il cui ricavato viene donato in beneficenza all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Con Dopo la solitudine torna a farci emozionare con una storia che parla di fragilità e forza d’animo: i due sentimenti che ci fanno crescere e ci spingono a dare sempre il massimo, in cerca della nostra felicità personale.

Caro iCrewer, queste sono le novità Garzanti in uscita giovedì 25 giugno. Quali di questi titoli leggerai?

 

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Caro iCrewer, ti ispirano queste nuove proposte Garzanti?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x