Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Storie e segreti delle grandi famiglie italiane

Storie e segreti delle grandi famiglie italiane di Rossella Monaco

Rossella Monaco ci propone un libro che tocca i segreti delle famiglie più importanti d'Italia

Newton Compton Editori presenta il libro di Rossella Monaco: Storie e segreti delle grandi famiglie italiane. Dagli Agnelli ai Versace, dai Manzoni agli Olivetti: fortune e protagonisti delle dinastie più potenti. Pubblicato l’11 marzo 2021 è la storia di 25 famiglie. 25 famiglie non prese a caso, ma tra le più importanti che hanno fatto fortuna, e la storia dall’Unità d’Italia ad oggi.

Un romanzo, un saggio, una biografia. Questo libro si può definire in tanti modi. Storie e segreti delle grandi famiglie italiane

Quali sono le dinastie che hanno influenzato la sto­ria del nostro paese?

Questo libro raccoglie venticinque ritratti di famiglie che, per meriti o fortune avverse, si sono distinte dall’Unità d’Italia a oggi. 

Tra le storie presenti nel libro:

L’ultimo volo di Edoardo Agnelli
I Crespi, il villaggio operaio e il sogno di vincere la morte
Leonardo del vecchio, una vita di regole per un futuro incondizionato
La famiglia Feltrinelli e la storia dell’orso
Enzo e Dino Ferrari: quando un padre eredita da un figlio
Michele Ferrero, Beppe Fenoglio e la macchina del cioccolato
L’omicidio di Maurizio Gucci tra rappresentazione e realtà
Gioacchino Lauro e il “colpo alla napoletana”
Umberto Marzotto: navigare intorno al mondo per la libertà
Gianni Versace e la capsula del tempo

Come sono i personaggi di Storie e segreti delle grandi famiglie italiane?

Troviamo personaggi famosi come non abbiamo mai visto. Troviamo un Alessandro Manzoni che ha difficoltà a fare il padre, una Maria Montessori divisa, come la maggior parte delle donne, tra carriera e  famiglia. Troviamo le dipendenze della famiglia Feltrinelli, i pensieri e le difficoltà di Velia Titta Matteotti, la passione della famiglia Agnelli. Troviamo la genialità di Ferrero e la frase iconica di Patricia Gucci:

«Chi ha il coraggio di uccidere mio marito?».

Insomma, troviamo personaggi che abbiamo sempre visto come “iconici”, ma tra queste pagine intravvediamo la loro “normalità”, il loro essere “comuni mortali”. Man mano che si leggono i diversi capitoli, ne conosciamo l’umanità oltre che la genialità. Ci vengono messi di fronte difetti e problemi che la loro fama, spesso e ben volentieri, ha nascosto.

Rossella Monaco scrive in modo scorrevole e crea atmosfere personalizzate per ogni singolo personaggio. Non ci sono errori temporali, ogni famiglia è descritta dalla più “antica” alla più “recente”, ovviamente molte si accavallano.

Storie e segreti delle famiglie italiane

Ma chi è la scrittrice di Storie e segreti delle grandi famiglie italiane?

Rossella Monaco è nata a Vaprio d’Adda nel 1986. Scrive e traduce libri. Ha tradotto inediti di Dickens, Thoreau, Verne e Fitzgerald e lavorato a profili bio­grafici di scrittori e uomini politi­ci, del presente e del passato. Con la Newton Compton ha pubblicato I grandi eroi della montagna, scritto insieme a Pietro Garanzini, e Storie e segreti delle grandi famiglie italiane. Lavora come docente di corsi di scrittura creativa, svolge editing di testi italiani ed è una scout letteraria. Collabora con La Matita Rossa: organizzazione che propone servizi editoriali agli editori italiani: correzioni di bozze, editing, valutazione di inediti dall’italiano e dalle principali lingue europee, traduzioni verso l’italiano, revisioni di traduzioni, prefazioni, impaginazioni di libri, digitalizzazione in ebook e molto altro.

 

0 0 voto
Voto iCrewers

Un bel libro, diviso tra biografie, storie, racconti, narrazioni. Difficile definire il genere letterario di questo romanzo perché ha tantissime sfaccettature. Storie e segreti delle grandi famiglie italiane è un romanzo biografico, ma anche narrativo. Potremmo anche definirlo un saggio sociale sulle famiglie italiane in un determinato momento storico. Rossella Monaco, personalmente è stata brava. Ha scritto in modo molto coinvolgente, senza mai risultare pesante o noiosa. Il suo romanzo è dedicato a tutti quei lettori che vogliono scoprire qualcosa di più delle famiglie italiane importanti. Ma non solo, è un romanzo anche per chi vuole piccole storie e grazie ad un solo libro riesce ad averne tantissime.

Altre recensioni

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0