marina di dio marina f. eutanasia di un amore giovane holden edizioni

Novità in libreria: Marina F. Eutanasia di un amore, di Marina Di Dio

Una storia d'amore e di morte: Marina F. Eutanasia di un amore, romanzo di Marina Di Dio

Il romanzo che ti presento oggi, iCrewer, è un’opera complessa, che Marina Di Dio pubblicherà con la casa editrice Giovane Holden Edizioni il prossimo 10 maggio: Marina F. Eutanasia d un amore.

Perchè una storia complicata? Perchè l’autrice ha deciso di basare una parte del suo lavoro su un fatto di cronaca reale, avvenuto molti anni fa a Catania, salvo poi riscriverne la seconda parte. Marina Di Dio ha infatti deciso provare a immaginare il futuro della protagonista, una volta tornata a vivere libera.

Ti interessa sapere come andrà a finire la faccenda? Allora non ti resta che leggere il libro!

Ecco la trama di Marina F. Eutanasia di un amore

marina di dio marina f. eutanasia di un amore giovane holden edizioniMarina Fabiano è una giovane studentessa al terzo anno di medicina. È una ragazza acqua e sapone, diligente, ordinata, tutta trenta e lode. La sua vita è apparentemente armoniosa, ma Marina di armonia ne conosce ben poca. Accudisce l’adorato padre, Concetto, che è gravemente malato. Vivono nella loro casa, a Catania, in via Francesco Riso a pochi passi dal Palazzo di Giustizia, quasi fosse presagio della sventura cui sono condannati a soccombere.

Concetto, vecchio capitano di lungo corso, e Marina, studentessa modello. Ormai da mesi, incessanti i suoi dolori, il padre implora la morte dalle mani della figlia: “Uccidimi, uccidimi ti prego”.

Il ventisette maggio 1973, Marina avrà finalmente pietà delle richieste di Concetto e lo finirà, strangolandolo.

Dopo qualche resistenza, la giovane confesserà l’atroce delitto. Seguiranno anni di processo e detenzione carceraria e poi, nove anni dopo, pagato il suo debito con la giustizia, Marina tornerà in libertà.

Fino a questo punto, la storia è ispirata a una vicenda di cronaca nera realmente accaduta. Marina Di Dio, avvocato catanese, ha conosciuto Marina Fabiano dalle parole del suo maestro che ne era stato difensore e, stimolata da questi, ha intrapreso un gioco di creatività e fantasia per ridare vita a una storia tragica e donarle un finale differente, inatteso.

Ed è storia di rinascita e speranza, di una Marina che si reinventa, svestendo i panni che le avevano cucito addosso e indossando, adesso, solo se stessa, smantellandosi come in un puzzle in infinite nuove Marina. Cadrà, allora, e, ancora una volta, si rialzerà. Conoscerà l’amore per la scrittura, per i piaceri della vita e, infine, per se stessa. La storia pone il focus sul tema dell’eutanasia, discostandosi da una visione scientifica e religiosa, ma lasciandosi trasportare dal vortice imprevedibile dei sentimenti.

Marina Di Dio

Marina Di Dio lavora ormai da anni in campo legale, senza però smettere mai di ampliare le sue conoscenze e specializzazioni (ora sta completando un master in Customer care e Tutela del consumatore). Ha, inoltre, pubblicato svariati articoli e interventi di settore, oltre a essere la penna che segue la rubrica L’avvocato risponde.

Marina F. Eutanasia di un amore è il primo libro che pubblica con Giovane Holden Edizioni.

0 0 voti
Voto iCrewers

Che ne pensi? Prenoterai questo libro?

Cristina Speggiorin
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI