Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Mantova libri mappe stampe

Mantova Libri Mappe Stampe: l’iniziativa che incoraggia i giovani librai

L'edizione autunnale della fiera dedicata all'antiquariato librario riparte con una novità: il programma prevede un'iniziativa rivolta a tutti i librai under 35

Aria di preparativi al Museo Diocesano Francesco Gonzaga di Mantova in occasione dell’edizione autunnale della mostra mercato per i cultori della carta antica: Mantova Libri Mappe Stampe.

Un’importante novità per questa edizione della fiera dedicata all’antiquariato librario e al collezionismo cartaceo in Italia. Per stimolare ed incoraggiare la partecipazione dei commercianti più giovani, gli organizzatori hanno pensato di far partecipare gratuitamente tutti i librai under 35.

mantova libri mappe stampeUn’occasione da non perdere per i giovani commercianti. I requisiti necessari per poter usufruire di questa opportunità sono:

  • non aver ancora compiuto i 36 anni;
  • l’essere titolari di una partita iva pertinente;
  • non aver mai partecipato alla manifestazione.

L’iniziativa cerca di aiutare i commercianti che sono stati messi alla prova dalle diverse chiusure forzate. Con l’iniziativa, Mantova Libri Mappe Stampe intende aprirsi al pubblico dei più giovani appassionati della stampa e del libro antichi, sostenendo coloro che di questa passione ne hanno fatto un vero e proprio lavoro.

Mantova Libri Mappe Stampe: dentro la manifestazione

mantova libri mappe stampeLa manifestazione è programmata per sabato 18 e domenica 19 settembre 2021. È la prima mostra mercato per i cultori della carta antica, che accoglie librerie antiquarie e selezionati commercianti di stampe e cartografie antiche provenienti dall’Italia e dall’Europa.

La manifestazione, a cura di Elisabetta Casanova, è organizzata con il patrocinio del Comune di Mantova, la collaborazione del Museo Diocesano Francesco Gonzaga e dell’associazione Mirabilia.

L’evento si svolge all’interno del chiostro del Museo Diocesano Francesco Gonzaga di Mantova a due passi dal Museo Archeologico e da Palazzo Ducale. Per questa nuova edizione sono attesi oltre 50 espositori provenienti dal tutta la penisola.

In quest’occasione è possibile ammirare e acquistare le migliaia di esemplari originali, tra volumi antichi, cartografie d’epoca e capolavori dei più grandi maestri incisori.

Ma non troverete solo libri antichi ed ingialliti dal tempo. La mostra mercato Mantova Libri Mappe Stampe vanta un vasto tesoretto in carta e inchiostro da ammirare e acquistare.

Possiamo trovare volumi di pregio, incunaboli e cinquecentine uscite dai torchi di stampatori famosi come Aldo Manuzio e Giunta, assieme ad altre, più numerose e abbordabili, rarità e curiosità bibliografiche dal XVI al XX sec.​

Ricchissima anche l’offerta cartografica che comprende mappe, atlanti, vedute e piante topografiche italiane, europee e del mondo, e quella delle stampe decorative. Stampe decorative che provengono da ogni epoca e che ritraggono qualunque soggetto: botanica, zoologia, marina, caccia, anatomia, scienza, araldica, architettura, ritrattistica, enogastronomia ecc.

Non mancheranno le opere dei più Grandi Maestri Incisori (come Dürer, Raimondi, Ghisi, Piranesi, Rembrandt e Van Dyck, solo per citarne alcuni), e le grafiche dei protagonisti della storia dell’arte del ‘900 europeo (come Burri e Fontana).

Per avere maggiori informazioni riguardo la mostra e le misure anti Covid, vi consiglio di visitare il sito web Mantova Libri Mappe Stampe.

Tra libri e storia

La Mostra dedicata ai libri ingialliti dal tempo e dall’usura nasce nel 1975 con l’associazione culturale Il Frontespizio. È stata la prima manifestazione dedicata esclusivamente alla carta antica e preziosa del panorama italiano.

La fiera non ha mai lasciato Mantova, che la ospita fin dalle origini. Una tra le due città gioiello della famiglia Gonzaga che vanta, tra le sue discendenze, il Duca Vespasiano, un vero cultore del libro e fondatore della vicina Sabbioneta.

Mantova Libri Mappe Stampe si era fermata proprio all’edizione di settembre 2019. Ha ripreso la sua missione dedicata a soddisfare il bisogno di volumi ricercati di tutti i bibliofili d’Italia e d’Europa.

La mostra si riafferma subito come appuntamento di riferimento per la qualità della proposta espositiva, attentamente selezionata, e all’internazionalità degli espositori coinvolti.

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

La passione per la libertà

Pier Franco Quaglieni, La passione per la libertà

La mafia nello zaino - Il bimbo, il nano e l'assassino

Novità in Libreria: La mafia nello zaino – Il bimbo, il nano e l’assassino di Alessandro Cortese

Speciale

Lifstyle. Il monaco buddhista Thich Nhat Hanh: attivista vietnamita per la pace

Speciale

Premio Strega 2022 i primi pronostici

Speciale

FRI: Dietro le Quinte – Gli autori e le autrici

Speciale

Alla scoperta dei generi letterari # 62: il genere Battle Royale

Noi puoi perdere questa mostra. Facci sapere cosa ne pensi e se ci andrai
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0