0

Libri, ricette & fantasia: Aglio olio e assassino di Pino Imperatore. DeA

libri ricette e fantasia
0

0

Leggi la sinossi

Aglio olio peperoncino… assassino!!!

Che notizia cari iCrewers, solo a leggere il titolo mi viene fame, sarà l’ora di cena che incombe, ma un bel piatto di spaghetti aglio olio e peperoncino mi andrebbe proprio…ops scusate, ma l’evento di cui voglio parlare non è un piatto bensì un libro che sta per essere presentato dal suo autore Pino Imperatore, nato a Milano,da genitori campani (per la precisione napoletani), e vive in Campania dall’infanzia.

[amazon_link asins=’8851161739′ template=’ProductCarousel’ store=’game0ec3-21′ marketplace=’IT’ link_id=’95f8976f-669f-11e8-aada-fd5388365347′]

Ed io che che sognavo gli spaghetti mi sono trovata di fronte ad una serie di piatti accompagnati dalla dialettica dei proprietari della premiata Trattoria Parthenope, Francesco e Peppe Vitiello, nel fantastico quartiere di Mergellina,  a Napoli. 

E tra una pezzo di pizza, un babà, una facezia degli imprevedibili gestori napoletani passa il tempo e siamo a… Natale.

E la notizia bomba di un assassinio sconvolge gli avventori della nostra Trattoria e tutta Napoli per il modo in cui il cadavere di un giovane viene trovato…

Ehhhh vi piacerebbe saperlo? Allora vi invito a pranzo, no meglio a cena, ecco facciamo un un bell’aperitivo con “il morto” e l’Ispettore Gianni Scapece, una buona forchetta, e che ha una bella gatta da pelare, perchè siamo in presenza di qualcosa di trascendente, misterioso, come solo a Napoli sanno fare… simboli, leggende, credenze della cultura partenopea condiscono il racconto che Imperatore mescola ad arte in un caleidoscopio di colori, profumi, odori, di una Napoli intrigante e ridanciana come nelle migliori commedie di Eduardo de Filippo.

Ah vi siete accorti che manca un pezzo nella trama? Certo l’ho cancellato, altrimenti è troppo facile, e arrivate subito alla conclusione e poi non c’è gusto…invece le pietanze vanno assaporate, gustate, e poi ci vuole quel pizzico di peperoncino che non guasta mai.

Io corro a farmi una bella spaghettata, voi non perdete questo libro, mi ringrazierete.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp