0

0

Libri, ricette & fantasia: Aglio olio e assassino di Pino Imperatore. DeA

0

0

A breve in pubblicazione

  • Novità in libreria: Selvaggio é il cuore di Nicoletta Canazza sarà pubblicato alle 19:00 del 04.07
  • Classici in pillole: Storia di un tagliabambù in 600 parole sarà pubblicato alle 20:00 del 04.07

Aglio olio peperoncino… assassino!!!

Che notizia cari iCrewers, solo a leggere il titolo mi viene fame, sarà l’ora di cena che incombe, ma un bel piatto di spaghetti aglio olio e peperoncino mi andrebbe proprio…ops scusate, ma l’evento di cui voglio parlare non è un piatto bensì un libro che sta per essere presentato dal suo autore Pino Imperatore, nato a Milano,da genitori campani (per la precisione napoletani), e vive in Campania dall’infanzia.

[amazon_link asins=’8851161739′ template=’ProductCarousel’ store=’game0ec3-21′ marketplace=’IT’ link_id=’95f8976f-669f-11e8-aada-fd5388365347′]

Ed io che che sognavo gli spaghetti mi sono trovata di fronte ad una serie di piatti accompagnati dalla dialettica dei proprietari della premiata Trattoria Parthenope, Francesco e Peppe Vitiello, nel fantastico quartiere di Mergellina,  a Napoli. 

E tra una pezzo di pizza, un babà, una facezia degli imprevedibili gestori napoletani passa il tempo e siamo a… Natale.

E la notizia bomba di un assassinio sconvolge gli avventori della nostra Trattoria e tutta Napoli per il modo in cui il cadavere di un giovane viene trovato…

Ehhhh vi piacerebbe saperlo? Allora vi invito a pranzo, no meglio a cena, ecco facciamo un un bell’aperitivo con “il morto” e l’Ispettore Gianni Scapece, una buona forchetta, e che ha una bella gatta da pelare, perchè siamo in presenza di qualcosa di trascendente, misterioso, come solo a Napoli sanno fare… simboli, leggende, credenze della cultura partenopea condiscono il racconto che Imperatore mescola ad arte in un caleidoscopio di colori, profumi, odori, di una Napoli intrigante e ridanciana come nelle migliori commedie di Eduardo de Filippo.

Ah vi siete accorti che manca un pezzo nella trama? Certo l’ho cancellato, altrimenti è troppo facile, e arrivate subito alla conclusione e poi non c’è gusto…invece le pietanze vanno assaporate, gustate, e poi ci vuole quel pizzico di peperoncino che non guasta mai.

Io corro a farmi una bella spaghettata, voi non perdete questo libro, mi ringrazierete.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x