0

Libreria “On The Road” a Firenze: la specialista dei viaggi

Libreria
0

0

Leggi la sinossi

Un’incantevole libreria di viaggio per perdersi nel mondo

Caro iCrewer, siamo in piena estate e scommetto che stai aspettando con impazienza l’arrivo delle ferie per fare una vacanza all’insegna del riposo e soprattutto in compagni di un buon libro. Se però non sei il classico tipo che ama rilassarsi al mare o in montagna e preferisce gite più avventurose… O se preferisci scoprire terre lontane attraverso la carta, piuttosto che con gli scarponi, a Firenze puoi trovare On The Road: una libreria indipendente specializzata in viaggi che può fare al caso tuo!

Aperta nel 2013 nel cuore del capoluogo toscano su iniziativa di una giovane imprenditrice, On The Road è diventato in poco tempo un punto di riferimento per tutti gli amanti del viaggio, sia fisico che fantastico. Questo è stato possibile perchè: «On The Road, è uno stile di vita, un modo di viaggiare senza programma, senza inizio né fine, dove non è possibile sbagliare perché il percorso e ciò che vediamo cambia strada facendo, si modifica e ci coglie di sorpresa», come afferma la sua presentazione sul sito internet.

Appena si entra nel piccolo locale in via Vittorio Emanuele II, si respira subito l’aria di esotico, di partenza, di voglia di scoprire e di essere sorpresi dalle meraviglie del mondo. Per facilitare questo viaggio, la sala è suddivisa infatti per  zone a tema “continenti“, in modo che gli avventori possano spaziare con facilità fra i loro luoghi di interesse e scoprire così guide turistiche, itinerari, mappe… Ma anche narrativa di viaggio, per chi preferisce perdersi fra le pagine di un romanzo che racconta di posti lontani. Inoltre vengono organizzati periodicamente eventi e presentazioni a tema viaggio, per saggiare con mano esperienze e culture diverse, senza doversi muovere dalla poltrona.

La libreria di viaggio On The Road è di certo il posto ideale in cui perdersi un pomeriggio e ritrovare se stessi in un’esperienza mistica fra il viaggio fisico e il viaggio spirituale… Un po’ come il celebre romanzo di Jack Kerouac a cui si ispira il nome del locale.

 

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp