0

Leggilo anche tu: Richieste fantasma di Alessandra Carnevali

Richieste fantasma un horror al cardiopalma dell'autrice Alessandra Carnevali edito da Lettere Animate

Richieste fantasma
0

0

Grace Chambler, ragazza di diciotto anni nonché strega, è in grado di poter comunicare con i morti, riuscendo a metterli in contatto con i propri cari ancora in vita, attraverso l’esistenza di un cerchio magico, ovvero, il “Cerchio Trinito”. In più è da ben dodici anni oramai che attraverso delle sedute spiritiche, tenta in tutti i modi di evocare il suo più grande nemico. Colui che le ha portato via sua madre quando era ancora una bambina. Bardak, un esattore di anime. Ma proprio durante lo svolgimento di una di esse, a mostrarsi invece è una semplice bambina di sei anni che, mandata in aiuto dall’alto, ha una richiesta sconcertante, ovvero, obbligarla a badare al suo fratello maggiore di nome Ethan, nonché lo stesso tizio che la bullizza da anni, in cambio di risposte che lei non fa altro che cercare da una vita. Grace accetta anche se malvolentieri, tentando di non far finire il suo protetto sulla cattiva strada, ma ecco che improvvisamente l’onnipotente Bardak ha intenzione di rientrare in gioco, mettendo in atto qualsiasi piano possibile per privarla delle sue forze e dei suoi poteri, riferendole in particolare una delle più cruenti risposte che non si sarebbe mai aspettata di sentirsi dire.
Leggi la sinossi
Grace Chambler, ragazza di diciotto anni nonché strega, è in grado di poter comunicare con i morti, riuscendo a metterli in contatto con i propri cari ancora in vita, attraverso l’esistenza di un cerchio magico, ovvero, il “Cerchio Trinito”. In più è da ben dodici anni oramai che attraverso delle sedute spiritiche, tenta in tutti i modi di evocare il suo più grande nemico. Colui che le ha portato via sua madre quando era ancora una bambina. Bardak, un esattore di anime. Ma proprio durante lo svolgimento di una di esse, a mostrarsi invece è una semplice bambina di sei anni che, mandata in aiuto dall’alto, ha una richiesta sconcertante, ovvero, obbligarla a badare al suo fratello maggiore di nome Ethan, nonché lo stesso tizio che la bullizza da anni, in cambio di risposte che lei non fa altro che cercare da una vita. Grace accetta anche se malvolentieri, tentando di non far finire il suo protetto sulla cattiva strada, ma ecco che improvvisamente l’onnipotente Bardak ha intenzione di rientrare in gioco, mettendo in atto qualsiasi piano possibile per privarla delle sue forze e dei suoi poteri, riferendole in particolare una delle più cruenti risposte che non si sarebbe mai aspettata di sentirsi dire.
Leggi la sinossi

Con questo nuovo romanzo horror, Richieste fantasma, stiamo assistendo ad una crescita dell’autrice di thriller, già nota per averle recensito Delitto in alto mare, ti sto parlando di Alessandra Carnevali.

Una narrazione ad alto tasso di adrenalina, ad alto impatto emotivo, si parla di fenomeni paranormali, di una ragazza con un dono particolare, un dono non facile da gestire, chi mai vorrebbe essere in contatto con demoni, fantasmi, praticare riti e sedute spiritiche? Tutta roba da toglierti il sonno! Poi magari se sei talmente suggestionabile allora è meglio che lasci perdere! L’unico neo che ho riscontrato leggendo la trama, è stato quello di aver attribuito alla protagonista Grace, l’epiteto di strega; sarebbe stato un bene per tutti se l’avesse chiamata medium; consono, chiamarla strega, sarebbe suonato bene se l’ambientazione fosse stata quella medievale, rinascimentale, ma non quella attuale.

Adoro gli horror, sicuramente dopo aver letto la trama, ho voglia di vedere come andrà a finire, è proprio questa voglia che tiene il lettore incollato alle pagine di un libro. Il paranormale poi ha una marcia in più nelle narrazioni, suscita ansia, paura, angoscia e adrenalina.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Adoro gli horror, sicuramente dopo aver letto la trama, ho voglia di vedere come andrà a finire, è proprio questa voglia che tiene il lettore incollato alle pagine di un libro. Il paranormale poi ha una marcia in più nelle narrazioni, suscita ansia, paura, angoscia e adrenalina.
0