0

0

Leggilo anche tu: Per una terra possibile, di Jean Sénac

Jean Sénac, per una terra possibile

iCrewPlay consiglia

A breve in pubblicazione

  • Recensione: La seconda vita di Missy Carmichael, di Beth Morrey sarà pubblicato alle 12:00 del 25.10
  • Ghiro: un piccolo dormiglione nella rubrica Animalibri sarà pubblicato alle 13:00 del 25.10

Jean Sénac, scrittore algerino di lingua francese, fu assassinato ad Algeri nel 1973. Grande amico di Albert Camus e di René Char, poeta di altissima levatura riconosciuto a livello internazionale, ha lasciato un’opera letteraria considerevole, una parte della quale è rimasta inedita (in Italia è apparso solamente, e per i nostri tipi nel 2017, Ritratto incompiuto del padre). Questo volume colma la lacuna e permette di meglio comprendere la sua vita tormentata, al servizio della poesia, dell’emozione e della terra d’Algeria, appassionatamente amata. Oltre ai testi poetici, il volume riporta le priime due lettere che Jean Sénac scrisse ad Albert Camus e a René Char. Tutti i testi di Sénac, e anche le Note per la lettura, l’Introduzione e le Note bio-bibliografiche redatti dalla curatrice e traduttrice Ilaria Guidantoni, sono con testo francese a fronte. Le illutrazioni che impreziosiscono il volume sono disegni di Denis Martinez, pittore algerino gande amico di Jean Sénac.
Leggi la sinossi
Jean Sénac, scrittore algerino di lingua francese, fu assassinato ad Algeri nel 1973. Grande amico di Albert Camus e di René Char, poeta di altissima levatura riconosciuto a livello internazionale, ha lasciato un’opera letteraria considerevole, una parte della quale è rimasta inedita (in Italia è apparso solamente, e per i nostri tipi nel 2017, Ritratto incompiuto del padre). Questo volume colma la lacuna e permette di meglio comprendere la sua vita tormentata, al servizio della poesia, dell’emozione e della terra d’Algeria, appassionatamente amata. Oltre ai testi poetici, il volume riporta le priime due lettere che Jean Sénac scrisse ad Albert Camus e a René Char. Tutti i testi di Sénac, e anche le Note per la lettura, l’Introduzione e le Note bio-bibliografiche redatti dalla curatrice e traduttrice Ilaria Guidantoni, sono con testo francese a fronte. Le illutrazioni che impreziosiscono il volume sono disegni di Denis Martinez, pittore algerino gande amico di Jean Sénac.
Leggi la sinossi

Ecco Per una terra possibile. Poesie e prose poetiche, raccolta poetica di Jean Sènac

Ciao iCrewer! Oggi sono qui per presentarti una raccolta di poesie in uscita questo mese. Si tratta dell’opera di Jean Sènac, Per una terra possibile, pubblicata da Oltre Edizioni.

Informazioni sul libro

Jean Sénac, scrittore algerino di lingua francese, fu assassinato ad Algeri nel 1973.
Grande amico di Albert Camus e di René Char, poeta di altissima levatura riconosciuto a livello internazionale, ha lasciato un’opera letteraria considerevole, una parte della quale è rimasta inedita (in Italia è apparso solamente, e per i nostri tipi nel 2017, Ritratto incompiuto del padre).
Questo volume colma la lacuna e permette di meglio comprendere la sua vita tormentata, al servizio della poesia, dell’emozione e della terra d’Algeria, appassionatamente amata.
Oltre ai testi poetici, il volume riporta le priime due lettere che Jean Sénac scrisse ad Albert Camus e a René Char.
Tutti i testi di Sénac, e anche le Note per la lettura, l’Introduzione e le Note bio-bibliografiche redatti dalla curatrice e traduttrice Ilaria Guidantoni, sono con testo francese a fronte.
Le illutrazioni che impreziosiscono il volume sono disegni di Denis Martinez, pittore algerino gande amico di Jean Sénac.

L’autore

Jeans Sénac, Ritratto incompiuto del padreJean Sénac (1926 – 1973) è uno scrittore e poeta algerino di lingua francese. Passati in sordina sia in patria che in Francia, i suoi lavori poetici trovano in questo volume la loro prima traduzione italiana.
Uomo trasgressivo, rivoluzionario, pronto a combattere per i propri ideali, si considerava fratello di tutti, senza discriminazioni di etnia o religione. La poesia era per lui la rivoluzione allo stato puro e i suoi componimenti, così contemporanei, ne sono un esempio. I temi sono i più vari e spaziano dall’accoglienza della diversità alla sessualità, fino alla religione, comprendendo aspetti pagani e atei.
Fu soprattutto poeta, ma non solo: si possono, infatti, trovare romanzi a suo nome, come Ritratto incompiuto del padre (2017), e critiche d’arte.
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x