La luce è à Book Cover La luce è à
Libro ebook
Agata Bazzi
narrativa italia di ambientazione storica
Mondadori
28 Maggio 2019
ebook, cartaceo
365

Gli Ahrens, una grande famiglia tedesca in una “felicissima Palermo” del primo novecento

La segnalazione di oggi è un romanzo, a mio parere, molto interessante. A scriverlo è Agata Bazzi, un architetto nata nel ’56 a Palermo ma residente per molti anni a Milano. Innamorata della sua terra, ha poi deciso di ritornare in Sicilia dove, per alcuni anni, è stata anche impegnata come assessore comunale. Si definisce “un Architetto pubblico” e tuttora presta la sua collaborazione all’interno della pubblica amministrazione.

La luce è là è il romanzo d’esordio di Agata Bazzi, discendente della famiglia Ahrens, grande famiglia d’imprenditori tedeschi, trasferitasi a Palermo ai primi del novecento e che ha ispirato il romanzo stesso. Sullo sfondo di una Palermo definita per l’epoca “felicissima”, attraverso i racconti dei personaggi legati a quel tempo e il ritrovamento del diario del bisnonno, la scrittrice riporta alla luce le alterne vicende di una grande famiglia, guidata dal suo bisnonno Albert Ahrens, giunto giovanissimo a Palermo e capace, in poco tempo, di creare un grande impero economico. Per la famiglia costruirà, tra la città e la campagna, una grande villa, ancora esistente, con la scritta LIK DOR” (La luce è là) sulla facciata.

Diamo uno sguardo alla trama…

La famiglia Ahrens è protagonista di una stagione magnifica nella storia di Palermo: la Palermo “felicissima” del primo del Novecento. Albert, il patriarca arrivato nel 1875 dalla Germania, diventa entusiasta imprenditore di successo e sposa Jhoanna Benjamin, che sarà madre dei suoi otto figli. Fra campagna e città, fa costruire una superba villa sulla cui facciata spicca la scritta LIK DÖR” (la luce è là) e sono anni di prosperità, di successo e di unità. Poi il terremoto di Messina e la Prima guerra mondiale portano via i due figli maschi, poi le leggi razziali restituiscono gli Ahrens alla loro identità ebraica. Lo sfacelo economico conduce a un declino che non impedisce a Marta, Vera, Berta, e Margherita di portare innanzi “la luce” dei valori che hanno sempre ispirato la famiglia: coraggio, dignità, rigore e speranza.

Sullo sfondo di una Palermo forte e, per l’epoca all’avanguardia, si snoda la saga di una grande famiglia protagonista di un secolo segnato dalla “Belle Epoque” ma anche dalla guerra e dal fascismo, dove saranno le donne della famiglia a ricomporre tutto e a difendere i valori.

La luce è là è edito da Mondadori e lo puoi già trovare nelle librerie. Personalmente lo ritengo un  bel romanzo, una grande ricostruzione storica di una grande famiglia, te lo consiglio!

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami