Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Il bacio del mare, di Maria Cristina Pizzuto

Leggilo anche tu: Il bacio del mare, di Maria Cristina Pizzuto

È uscito il secondo romanzo breve di Maria Cristina Pizzuto.

Il bacio del mare: Il sacrificio di Castel Marina, di Maria Cristina Pizzuto, edito PubMe, è il secondo romanzo dell’autrice dopo Boccioli di rose. Diario di un’anoressica. Perché l’anima di ciascuno di noi è un delicato fiore. È un romanzo breve, di sole 59 pagine, da leggere tutto d’un fiato. In queste pagine sono condensate le storie di una compagnia di ragazzi durante le vacanze estive trascorse in un borgo sul mare.

Sinossi

“Il Bacio del Mare” è il racconto di una nonna ai nipotini. È la storia di una compagnia di ragazzi che vanno a trascorrere le vacanze estive a Castel Marina, un paesino di mare. Lì Sabrina conoscerà l’amore e sarà combattuta con i fantasmi del passato e del presente, che faranno capolino interferendo con la sua vita tranquilla. Il padre di Elisabetta segnerà la linea di confine tra la sua vendetta personale, cercando un’anima simile alla sua bambina, e la possibilità per Sabrina di divenire una cosa sola con il suo Intimo, il mare, con cui ha un legame speciale. Solo il mare porterà la vera felicità a Sabrina, in un piccolo effimero bacio, dove esso toccherà il cuore della ragazza. Sabrina, con il suo sacrificio, metterà fine al tragico susseguirsi di eventi. Neanche gli amici usciranno indenni dalle inquietanti circostanze, le cui vite saranno legate per sempre.

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Speciale

Sport in book Tokio 2020 Two is better than one

Invisibili. Come il nostro mondo ignora le donne in ogni campo. Dati alla mano.

F(t)E(a)M: la nuova rubrica tutta sul femminismo ma non solo per le donne

Speciale

#ioleggoperché: ritorna l’iniziativa che fa crescere le biblioteche scolastiche

Il giro del mondo in 80 giorni

Spazio ai classici: partiamo con Jules Verne per fare Il giro del mondo in ottanta giorni

La caduta del re

Autori in tasca: Johannes V. Jensen, nobel per la letteratura nel 1944

Elfinger, sopra e sotto

Elfinger, sopra e sotto di Dab Ray – Recensione

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0