Frankissstein

Leggilo anche tu: “Frankissstein” di J. Winterson

Il nuovo audace e trasgressivo romanzo dell'autrice di "Non ci sono solo le arance"

Caro iCrewer, se segui la scrittrice britannica Jeanette Winterson dal suo esordio con Non ci sono solo le arance (Mondadori, 1999) e dopo vent’anni aspetti ancora con trepidazione ogni suo nuovo lavoro, sarai felice di sapere che martedì 12 novembre è uscito in libreria Frankissstein, il suo ultimo successo edito da Mondadori.

In questo romanzo, a metà strada fra la fantascienza distopica e il romanticismo dei classici della letteratura, la Winterson tratta di temi delicati e attuali, quali l’identità di genere, la libertà individuale e d’espressione e la sessualità. Richiamandosi al celebre Frankestein di Mary Shelly, ci mostra come il “futuro” di cui ci parlano libri, film e serie televisive non è così lontano come ci immaginiamo.

Se ancora non conosci quest’autrice, nata a Manchester nel 1959, e le sue opere audaci, ecco alcuni dei suoi titoli pubblicati in Italia da Mondadori: Scritto sul corpo (1992), Simmetrie amorose (1997), Il custode del faro (2005), Gli dei di pietra (2008), Il cancello del crepuscolo (2012) e l’autobiografico ed intimo Perché essere felici quando si può essere normale? (2012) .

 

0 0 voti
Voto iCrewers

Caro iCrewer, quali romanzi di quest'autrice hai letto? Leggerai il suo nuovo libro?

Alessia Baraldi
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI