0

Leggilo anche tu: Come vento ribelle di Francesca Prandina

come vento ribelle
0

0

Leggi la sinossi

Quelle stecche di balena segnavano i confini della piccola prigione che limita ogni donna

Caro iCrewer  oggi vorrei paralrti del romanzo d’esordio di Francesca Prandina pubblicato in self e disponibile da maggio 2019.

Sei curioso di sapere la trama? Eccoti accontentato:

Utah, 1858. Sabrina conduce una vita tranquilla con sua madre Marie e non sospetta che tutto stia per cambiare. Cresciuta separata dal padre, ufficiale dell’esercito, e dai suoi fratelli, si trova costretta a seguirli al Forte quando Marie parte per Boston per accudire la madre malata. Vivace e irrequieta, circondata da uomini in un ambiente rude e scandito da regole nuove, comincia a mettere in discussione l’educazione femminile che la madre le aveva inculcato e la relativa libertà conquistata le donerà momenti spensierati in compagnia dei suoi fratelli. Tuttavia, la guerra tra Nordisti e Sudisti giungerà presto a distruggere quel delicato equilibrio e lei, giovane e testarda, affronterà la prova più difficile: cercare di affermare il suo ruolo di donna in una società patriarcale che può soltanto condurre guerre e rinnegare la pace. Francesca Prandina traccia il profilo di una donna coraggiosa pronta a tutto, anche ad arruolarsi, pur di non chinare il capo e di conquistare la propria indipendenza, in un romanzo sconvolgente che ricorda al lettore tutte quelle donne che, come Sabrina, hanno contribuito a restituire al genere femminile il suo diritto alla vita e alla libertà. “

Un romanzo dalla trama sicuramente avvincente e tutta da scoprire. Caro iCrewer ti auguro buona lettura e aspetto i tuoi commenti.

AUTRICE

FRANCESCA PRANDINAFrancesca Prandina è nata in provincia di Vicenza il 13 agosto 1979 ma vive a Lainate (MI) con i due figli e il marito. Diplomata al liceo Classico, nel 2004 si laurea in Scienze della Comunicazione presso lo IUML di Milano. Francesca è una persona molto attiva, infatti, oltre a scrivere per diletto racconti poi pubblicati in antologie a scopo benefico è danzatrice, coreografa e insegnante di danza.
Ama la storia e frequenta gruppi di rievocazione per il Risorgimento Italiano, la Guerra Civile americana e per il 1700, in più  confeziona abiti storici.
Come il vento ribelle è il suo romanzo d’esordio, pubblicato recentemente con una nuova veste.

Bookmarked By

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp