Buio in sala: una nuova indagine per la tassista detective Book Cover Buio in sala: una nuova indagine per la tassista detective
NORA VENTURINI
Gialli, Thriller
Mondadori
24 settembre 2019
cartaceo euro 16,00 - e book 9,99
368

Quando una tassista dismette i propri panni per indossare quelli della detective: Buio in sala la seconda indagine della nostra Debora Camilli!

Caro iCrewer, metti una tassista – una tassista già nota -, metti un’estate afosa e che, la nostra Debora Camilli, nonostante il cocente sole, debba fare la spola tra un punto e l’altro della città per accontentare i – mai sazi di curiosità – turisti. E nella ordinaria, quasi noiosa, routine della sua giornata ecco il colpo di scena: un omicidio. Un omicidio che la spingerà ad indagare con a fianco una figura maschile non del tutto sconosciuta… insomma un giallo che si prospetta gustoso ti aspetta!

Ecco per te la trama…

È estate: il sole brucia e solo i turisti osano affrontare l’afa. Ad accoglierli nel suo fresco taxi c’è Debora Camilli, che si divide tra le strade di Roma e il mare di Ostia.Buio in sala In un pomeriggio sonnacchioso, per un soffio Debora non tira sotto una vecchia signora che vaga confusa in abito da sera e stola. Si tratta di Valeria Massani, un tempo diva dei palcoscenici nazionali ormai in preda alla demenza, che la tassinara, intenerita, riconduce a casa. Pochi giorni dopo, l’anziana muore per cause apparentemente naturali. Al funerale, Debora percepisce qualcosa di sinistro e la conferma arriva quando un’altra morte, stavolta violenta, colpisce l’entourage della Massani. Siena 23 inizia a indagare e scopre che in tanti avevano tratto benefici dalla mente non più lucida della primadonna: parenti avidi, amanti profittatori, artisti falliti, tutti protagonisti di questa commedia nera, tutti in gara per contendersi la cospicua eredità.
Ma potrebbe Debora, seppur armata di intuito e intraprendenza, sbrogliare un simile groviglio senza un poliziotto di lungo corso al suo fianco? Ecco perciò entrare in scena il commissario capo Edoardo Raggio, sua vecchia conoscenza, che alla vigilia delle agognate vacanze viene raggiunto da un SOS della giovane tassista. Come si fa a dire di no a quella figlia ‘ndrocchia? E poi, nonostante il caldo, Roma d’estate ha il suo fascino: deserta e addormentata durante il giorno, sensuale e inquieta quando cala la notte….

Chi è Nora Venturini…Nora Venturini

Nora Venturini è regista teatrale e sceneggiatrice. Ha scritto varie serie tv e tv movie per Rai e Mediaset e firmato numerose regie teatrali. Ha esordito nella narrativa con L’ora di punta (Mondadori, 2017), la prima indagine della tassista Debora Camilli.

Prima di lasciarti ecco uno stralcio del romanzo, concessoci dall’autrice…

«Aveva appena circumnavigato il Fontanone e imboccato la discesa di via Garibaldi, quando improvvisamente, come uscita dal nulla, le si materializzò davanti una figura pittoresca. Era sbucata da non si sa dove e si era parata davanti all’automobile, agitando le braccia come una forsennata. La tassista, abbagliata dal sole nonostante gli occhiali scuri, la vide all’ultimo momento e rischiò d’investirla. Inchiodò appena in tempo, lanciando un’imprecazione. Strizzò gli occhi cercando di mettere a fuoco la sagoma che, in quella luce accecante, aveva la parvenza di un miraggio. Più che un miraggio, un’allucinazione da acido andato a male. Sembrava un grande pipistrello variopinto, con le ali spiegate…»

Se ti va di tuffarti in un giallo da leggere d’un fiato, Buio in sala: una nuova indagine per la tassista detective, è per te in libreria dal 24 settembre 2019!

 

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami