American Gods – 2. Mike Ainsel Book Cover American Gods – 2. Mike Ainsel
Neil Gaiman, P. Craig Russell, Scott Hampton
Narrativa contemporanea
Mondadori
9 luglio 2019
kindle, cartaceo
232

In vendita dal 9 luglio, “American Gods – 2. Mike Ainsel”, di Neil Gaiman, P. Craig Russell, Scott Hampton, Oscar Mondadori – IL VIAGGIO ATTRAVERSO GLI STATES CONTINUA

Caro Icrewer, in “American Gods – 2. Mike Ainsel” i nostri eroi sono impegnati a radunare forze per la battaglia imminente. Ma andiamo per gradi.

American Gods è un romanzo fantasy dello scrittore inglese Neil Gaiman pubblicato per la prima volta nel 2001. Il romanzo ha vinto nel 2001 il premio Bram Stoker e nel 2002 il premio Nebula e il premio Hugo. Nel 2017 è stata tratta anche una serie tv. Racconta di Shadow, ingaggiato dal signor Wednesday come guardia del corpo. Ben presto, Shadow scopre che dietro il signor Wednesday si cela in realtà il dio nordico Odino che vuole riunire tutti gli antichi dèi per una grande guerra contro le nuove divinità, che vogliono prendere il loro posto nelle coscienze umane.

Trama di American Gods – 2. Mike Ainsel“:

In questo secondo capitolo di una trilogia, Shadow e Wednesday hanno lasciato la Casa sulla Roccia e continuano il loro viaggio attraverso il Paese: predispongono nuovi alias, conoscono nuovi dèi, e soprattutto si preparano alla guerra. Questo volume raccoglie i nove episodi della serie American Gods: Mike Ainsel, nonché una ricca selezione di materiali extra a opera di Scott Hampton, Mark Buckingham, Galen Showman e Glenn Fabry.

american
un’illustrazione del libro

GLI AUTORI

Neil Gaiman, classe 1960, vive negli Stati Uniti. Tra i massimi autori di narrativa fantastica contemporanea, è un artista dalle molte sfaccettature: giornalista legato al mondo del rock, autore di graphic novel, sceneggiatore televisivo e scrittore. Nel corso della sua carriera ha ricevuto diversi premi: citiamo la Newbery e la Carnegie Medal per “Il figlio del cimitero” e l’Hugo Award per il romanzo “American Gods”, da cui nel 2017 è stata tratta anche una serie tv. Ha scritto numerosi racconti e romanzi per ragazzi di grande successo, fra cui gli indimenticabili “Coraline” e “Stardust”.

P. Craig Russell, nato negli Stati Uniti nel 1951, si è laureato in Pittura alla University of Cincinnati. Ha iniziato a disegnare per la Marvel sulle serie “Killraven” e “Dr. Strange”, distinguendosi per il suo stile. Ha illustrato numerose storie fantasy e di “Sword and Sorcery”, tra cui Elric, ma anche adattamenti di opere letterarie e liriche come “Il libro della giungla”, “Il flauto magico” e “L’anello dei Nibelunghi”. Si è occupato dell’adattamento a fumetti delle fiabe di Oscar Wilde, e ha disegnato personaggi quali Batman, Conan, Hellboy, The Spirit, Death, Coraline, Sandman.

Scott Hampton è nato nel 1959 in North Carolina, ed è cresciuto immerso nella lettura di fumetti, romanzi horror e letteratura classica. Allievo di Will Eisner negli anni Settanta, Hampton ha costruito un’importante carriera nel campo artistico, diventando uno degli autori più apprezzati e rispettati della scena fumettistica americana. Particolarmente significativo il suo lavoro del 1983 su “Silverheels” e le sue collaborazioni con i maggiori romanzieri fantasy, tra cui Neil Gaiman (The Books of Magic), Robert. E. Howard (Pigeons from Hell), Clive Barker (Tapping the Vein), Archie Goodwin (Batman: Night Cries) e David Brin (The Life Eaters).

Sicuramente un’opera particolare, non credi caro iCrewer? Facci sapere nei commenti se ti piace il genere e hai apprezzato questi due primi capitoli.

 

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami