La ragazza nella nebbia Book Cover La ragazza nella nebbia
Donato Carrisi
romanzo
Longanesi
2015
cartaceo
373

L'agente speciale Vogel viene inviato nella cittadina di Avechot isolata in una sperduta valle montana. Più attento al potere dei mezzi di comunicazione che alla cura delle indagini, Vogel deve investigare sul caso di una sedicenne scomparsa. Alla ricerca di un colpevole ideale che sembra fin troppo calzante con il pacifico professor Martini, il cinico e scorretto Vogel dovrà rispolverare il vecchio caso di un serial killer prima di avere la certezza di aver individuato il responsabile.

La ragazza nella nebbia, trasmessa alla Festa del Cinema di Roma.

La ragazza nella nebbia, trasposizione cinematografica dell’omonimo libro di Donato Carrisi, è stato proiettato in anteprima durante la festa del cinema di Roma.

La Festa del Cinema di Roma, in precedenza Festival internazionale del film di Roma, è un festival cinematografico internazionale che si tiene in autunno presso l’auditorium Parco della Musica di Roma.

Cast del film.

Toni Servillo, Alessio Boni, Lorenzo Richelmy, Galatea Ranzi, Michela Cescon con la partecipazione di Jean Reno

Trama del film.

Un piccolo paese di montagna, Avechot. Una notte di nebbia, uno strano incidente. L’uomo alla guida viaggiava da solo. È incolume. Allora perché i suoi abiti sono sporchi di sangue? L’uomo si chiama Vogel e fino a poco prima era un poliziotto famoso che non doveva essere lì. Un mite e paziente psichiatra cerca di fargli raccontare l’accaduto, ma sa di non avere molto tempo. Bisogna cominciare dai mesi precedenti. Quando, due giorni prima di Natale, proprio fra quelle montagne è scomparsa una ragazzina di sedici anni: Anna Lou, aveva capelli rossi e lentiggini. Però il nulla che l’ha ingoiata per sempre nasconde un mistero più grande di lei. Un groviglio di segreti che viene dal passato, perché ad Avechot nulla è ciò che sembra e nessuno dice tutta la verità. Questa non è una scomparsa come le altre, in questa storia ogni inganno ne nasconde un altro più perverso. E forse Vogel ha finalmente trovato la soluzione del malvagio disegno: lui conosce il nome dell’ombra che si nasconde dentro la nebbia, perché “il peccato più sciocco del diavolo è la vanità”. Ma forse ormai è troppo tardi per Anna Lou. E anche per lui.

la ragazza nella nebbia

Una trama davvero avvincente, che vi ricordiamo è tratta dall’omonimo libro di Donato Carrisi, che consigliamo agli amanti del genere thriller/giallo.

Buona lettura e buona visione!

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami