Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
La magica penna di Joanne, Marina Lenti, Miriam Serafin, Edizioni corsare

Novità in libreria: La magica penna di Joanne, di Marina Lenti

Conosciamo meglio la madre creativa di Harry Potter grazie al libro La magica penna di Joanne di Marina Lenti!

Oggi, iCrewer, vorrei parlarti di un volume speciale. Si tratta di un libro per bambini che uscirà il prossimo 13 maggio e che ha un titolo già di per sé emozionante: La magica penna di Joanne. Hai già intuito di chi vuole parlare l’autrice, Marina Lenti?

Esatto! Per una volta, la madre creativa della saga di Harry Potter, J. K. Rowling non sarà la burattinaia dello spettacolo, ma la star della scena. In quest’opera, pubblicata da Edizioni Corsare, Marina Lenti racconta i retroscena, l’infanzia e l’adolescienza di quella che è diventata una delle scrittrici più famose degli ultimi trent’anni. Il tutto, inoltre, è accompagnato dalle magnifiche illustrazioni di Miriam Serafin.

La magica penna di Joanne fa parte de La Collanina, pensata per le prime letture autonome di bambine e bambini a partire circa dagli otto anni. Per questo, a brevi paragrafi si accompagnano immagini colorate, in modo da facilitare il transito dagli albi illustrati ai romanzi per ragazzi più grandi.

la magica penna di joanne, marina lenti, miriam serafin, edizioni corsare
Tratto da: La magica penna di Joanne, di Marina Lenti. Illustrazione di Miriam Serafin.

La lettera che in molti abbiamo atteso

Credo che, ormai, difficilmente ci sia bambino quanto meno nei Paesi Occidentali e con accesso più facile ai libri, che non conosca il nome di Harry Potter. Sia che si tratti di chi è piccolo ora e che, soprattutto nell’ultimo anno, può essere incappato nei film dati in TV (ci sono state ben tre maratone, su diverse reti); sia che si parli di chi ora è adulto, ma che è stato giovane insieme a Harry.

Io, in realtà, sono volata a Hogwarts già da grande, ma l’amica che mi ha prestato i volumi (prima che me li comprassi in lingua originale) ha letto Harry Potter e la Pietra filosofale nell’età giusta per rimanere delusa quando nessun gufo ha lasciato cadere nella sua cassetta della posta una lettera con il sigillo di ceralacca rossa.

Ricordo chiaramente, invece, il giorno in cui in Inghilterra è uscito l’ultimo volume: ne hanno persino parlato al telegiornale. La fila delle persone che aspettavano l’apertura delle librerie era lunghissima, e tutti attendevano una sola cosa: Harry Potter e i Doni della Morte.

Ti sei mai chiesta, però, cosa può essere successo dall’altra parte del foglio? Cosa deve aver pensato J. K. Rowuling mentre componeva questi racconti? O ancora prima, quando era solo Joanne, non una delle donne più note e di successo degli ultimi decenni? Marian Lenti sì, e ha deciso di narrarlo non solo a noi, ma anche ai più piccoli.

La magica penna di Joanne

“Ora lo so: da grande farò la scrittrice!”

Ha solo sei anni la piccola Joanne quando decide che la cosa che le piace di più al mondo è scrivere. Molti anni dopo quel giorno, durante una lunga sosta del treno su cui viaggia, una folla di personaggi le verrà intorno per raccontarle una straordinaria storia.

Così Joanne diventerà J. K. Rowling, l’autrice della saga di Harry Potter.

Marina Lenti e Miriam Serafin

Marina Lenti scrive di musica e cinema dal 1989. Si può dire che sia una vera e propria appassionata ed esperta di fantasy: non solo è stata per otto anni redattrice di FantasyMagazine, la rivista italiana più eminente sull’argomento, ma ha scritto numerosissimi saggi, trattando vari aspetti di questo genere letterario.

L’Incantesimo Harry PotterHarry Potter a testLa Metafisica di Harry Potter; Harry Potter: il cibo come strumento letterarioJ.K. Rowling: l’incantatrice di 450 milioni di lettoribasta leggere questi titoli, per capire che Marina Lenti è una profonda conoscitrice non solo della saga di Harry Potter, ma anche della sua autrice, J. K. Rowling.

La magica penna di Joanne, Miriam Serafin, Marina Lenti, edizioni corsare
Miriam Serafin

E ora, con La magica penna di Joanne, i testi di Marina Lenti e le illustrazioni di Miriam Serafin sono pronti a conquistare anche i più piccoli.

Miriam Serafin trae ispirazione dalla città in cui vive: Venezia, con i suoi colori, i suoi suoni e i suoi canali. L’arte fa da sempre parte della sua vita: è nella sua casa, è stata la sua materia di studio, è la passione che l’ha spinta a frequentare numerosi corsi e ad approcciarsi da autodidatta alla pittura digitale.

Dopo formazione con importanti maestri e tanto lavoro, Miriam Serafin non solo è stata nuominata più volte all’Annual Illustratori italiani nel mondo, ma è anche stata premiata al concorso di Schwanenstadt. Agata e pipistrillo, opera da lei illustrata, è stata tra i candidati del Premio Strega 2020.

Oltre che con Edizioni Corsare, per cui ha illustrato L’incanto e le copertine dei più recenti titoli di narrativa, collabora con molte case editrici.

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

S'io fossi foco

S’io fossi foco di Lodovica San Guedoro. Recensione

Speciale

A Macchiagodena, Gennaro Scaglioso porta “Nidi di rondini”

Le leggende della scherma

Novità in libreria: Le leggende della scherma di Fabio Massimo Splendore

Il Demone

Novità in libreria: Il Demone, di Frank Goldammer

Guida completa al survival. Come sopravvivere in ogni ambiente e situazione

Lifestyle: Bushcraft – La sopravvivenza nel bosco

L'appartamento a Parigi

Novità in libreria: L’appartamento a Parigi di Kelly Bowen

Hai già letto qualche opera di Marina Lenti? O ti è capitato di osservare qualche illustrazione di Miriam Serafin?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0