I wanna be your love - Marianna Vidal

Recensione: I wanna be your love di Marianna Vidal

I wanna be your love di Marianna Vidal

Tabella dei Contenuti

Ciao iCrewer!

Oggi sono tornata con una recensione: I wanna be your love di Marianna Vidal.

I wanna be your love - Marianna Vidal

I wanna be your love di Marianna Vidal

Comincio subito nel dire che per me, questo libro, è un grandissimo no; ne sono rimasta molto delusa, ma facciamo un passo indietro.

Non conoscevo l’autrice; ho deciso di leggere I wanna be yor love, dopo aver segnalato la sua uscita; ero stata rapita dalla bellezza della copertina e dalla trama, molto avvincenti entrambe, ma purtroppo totalmente diverse e illusorie dal contenuto del libro.

I wanna be your love di Marianna Vidal, è un romance second chance autoconclusivo, appartenente alla Latinos Series; però a mio parere di second chance ha ben poco, solo l’dea che è anche buona quella di base ed è bella ma sviluppata male.

Ecco, il problema più grande che ho riscontrato in questo libro, è proprio lo sviluppo della trama e degli eventi. A mio parere ho trovato troppi salti (a un certo punto non si capisce né chi parla, né come ci si è finiti in quel punto di racconto), troppi pezzi mancanti, troppe azioni svoltasi velocemente; molte situazioni veramente surreali e quasi rocambolesche, palesemente finte; insomma, tutto troppo.

Sò che in un libro, specialmente romance, c’è sempre una parte inventata, però nelle letture precedenti che ho fatto, non era così evidente la “finzione”; non dava per niente fastidio invece in questo caso, sì; mi ha rallentata molto; ero solita chiedermi “Cosa sto leggendo?” “oppure “Perchè mai dovrebbe accadere una situazione del genere?”, non c’era nulla di vero-simile.

Ero sempre più invogliata a mollare il libro, piuttosto che continuarlo, tuttavia, sono andata avanti; in me c’era ancora un briciolo di speranza che la lettura di I wanna be your love, potesse risollevarsi; magari con qualche miracolo e colpo di scena; e anche in questo caso, altra delusione…

Il “presunto” colpo di scena inserito (non specificherò qual è, altrimenti è spoiler), non è andato a buon fine; ho apprezzato lo sforzo ma era troppo prevedibile e scontato. Palesemente già letto e trovato in altre centinaia di racconti…

Come detto all’inizio, non avevo mai letto prima di questo momento, un libro dell’autrice Marianna Vidal; non conoscevo la sua scrittura il suo stile… Non mi sono trovata bene neanche con la sua penna; l’ho trovata pesante, poco invitante nel proseguire la storia, molto piatta. Pochi cocktail di emozioni; nessun effetto “wao”, nessuna lacrima, niente di niente.

Nono sono neanche riuscita ad affezionarmi ai personaggi. Di solito ci riesco (non solo con i personaggi principali; a volte mi capita di affezionarmi anche a uno secondario); mi affeziono oppure mi immedesimo con una determinata figura; in questo caso, no… Troppo menefreghista lui e trasparente lei. E i personaggi secondari? Erano sfondo banco; insipidi, scivolavano via come acqua fra le mani; nessuna emozione, solo noia.

Come definirei in una parola il libro I wanna be your love? Sicuramente monotono, piatto, scontato, ripetitivo…

Per concludere: mi aspettavo da questo libro, tante emozioni, speravo di poter passare qualche bella ora in sua compagnia, per staccare dal mio mondo reale, e invece no; solo pesantezza nel finirlo.

0 0 voti
Voto iCrewers

Consiglierei questo libro? Di solito, dico sempre di leggere un’opera, anche se a me non è piaciuta, perchè comunque va sempre a gusto personale, è soggettivo; però in questo caso, non mi sento di consigliarlo.

L’ho finito con molto sforzo, poche scene spicy, romantiche, solo tanta monotonia; una pubblicità passata alla TV che non ricorderò mai…

Non sono riuscita neanche a trovare una frase per concludere questa recensione; di solito le trovo sempre, anche se non mi è piaciuta la lettura in questione…

Hai mai letto un libro di Marianna Vidal? Fammelo sapere nei commenti!

Eleonora Scarapazzi
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI