Giornata Mondiale contro il Cancro

Giornata Mondiale contro il Cancro: uniamo le nostre voci per colmare il divario

Per abbattere le barriere sociali e culturali che contrastano accesso e diritto alle cure

Il 4 febbraio ricorre la Giornata Mondiale contro il Cancro, promossa dall’UICC (Unione Internazionale contro il Cancro) e sostenuta dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Questo giorno rappresenta un momento di fondamentale importanza per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa malattia che, ogni anno, colpisce milioni di persone in tutto il mondo.

La Giornata Mondiale contro il cancro: colmare il divario di assistenza

Il tema del 2024 è “Colmare il divario di assistenza”. L’obiettivo è quello di richiamare l’attenzione sulle disparità che esistono nell’accesso a diagnosi, cure e supporto tra i diversi Paesi e fasce di popolazione. Il cancro è una patologia in costante crescita in tutto il mondo.

Nel 2022 l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) stima ci siano stati 20 milioni di nuovi casi di cancro. Il Global Cancer Observatory dello Iarc stima che nel 2050 i nuovi casi di cancro saranno oltre 35 milioni. L’Organizzazione Mondiale della sanità (OMS) conferma che il cancro è la seconda causa di morte nel mondo. Le infografiche del World Cancer Day e i dati dell’OMS indicano che nel 2020 sono decedute per cancro 10 milioni di persone.

La situazione in Italia

Come riportato dal Ministero della Salute, il rapporto “I numeri del cancro in Italia 2023” stima che nel 2023, in Italia, saranno 395.000 i nuovi casi di tumore (ad eccezione dei tumori della cute diversi dal melanoma), 208.000 nuovi casi negli uomini e 187.000 nelle donne, con un incremento di oltre 18mila casi in 3 anni. Erano 390.700 (205.000 negli uomini e 185.700 nelle donne) nel 2022 e 376.600 (194.700 negli uomini e 181.900 nelle donne) nel 2020.

tumori più frequenti, in ordine decrescente di incidenza stimata nella popolazione complessiva, sono:

  • tumore della mammella, per il quale la sopravvivenza netta a 5 anni dalla diagnosi è stimata dell’88%
  • tumore del colon-retto: è il secondo tumore più frequente nelle donne e il terzo negli uomini, la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi in Italia è stimata al 65% nel sesso maschile e 66% in quello femminile
  • tumore del polmone: è il secondo tumore per frequenza negli uomini italiani e al terzo posto per frequenza nelle donne; la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è stimata del 16% negli uomini e 23% nelle donne
  • tumore della prostata: è il tumore maschile più frequente, la sopravvivenza netta a cinque anni dalla diagnosi è stimata essere del 91%
  • tumore della vescica: la sopravvivenza netta a cinque anni dalla diagnosi è stimata essere dell’80% negli uomini e del 78% nelle donne.

Perché nasce questa giornata

Giornata Mondiale contro il CancroIn questa giornata, uniamo le nostre voci per promuovere la prevenzione: stili di vita sani, come una dieta equilibrata, l’attività fisica e l’astensione dal fumo, possono ridurre significativamente il rischio di sviluppare un tumore.

Inoltre, si sottolinea l’importanza della diagnosi precoce: individuare il cancro in fase iniziale aumenta le possibilità di cura e di successo.

  • Difendere l’equità nell’accesso alle cure: tutti i pazienti, indipendentemente dal loro luogo di residenza, reddito o status sociale, hanno diritto a ricevere le migliori cure possibili.
  • Sostenere la ricerca scientifica: investire nella ricerca è fondamentale per sviluppare nuove e più efficaci terapie contro il cancro.

Libri da leggere per approfondire:

L’imperatore di tutti i mali. Una biografia del cancro di Siddhartha Mukherjee: un viaggio affascinante e completo attraverso la storia del cancro, dalla sua comparsa fino alle più recenti ricerche.

Il corpo tiene il conto. Trauma, memoria e cervello di Bessel van der Kolk: un libro importante che spiega come il trauma possa influenzare la salute fisica e mentale, incluso il rischio di sviluppare un tumore.

La forza della gentilezza di Piero Ferrucci: un testo che ci insegna come la gentilezza verso noi stessi e verso gli altri possa essere una potente medicina per il corpo e per l’anima.

Citazioni famose sul cancro

  • Il cancro non è una sentenza di morte, è una sfida da vivere.” – Lance Armstrong
  • Non è la fine del mondo, è solo l’inizio di un’altra storia.” – Susanna Tamaro
  • La vita è ciò che ti accade mentre sei impegnato a fare altri progetti.” – John Lennon

Insieme possiamo fare la differenza. Uniamo le nostre voci per combattere il cancro e per colmare il divario di assistenza.

#WorldCancerDay #CloseTheCareGap #UniamoLeNostreVoci

Per maggiori informazioni:

Sostieni la ricerca contro il cancro:

0 0 voti
Voto iCrewers

Quale libro consiglieresti?

Ileana Picariello
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI