Rubrica F(t)E(a)M

F(t)E(a)M: la nuova rubrica tutta sul femminismo ma non solo per le donne

La nuova rubrica di ICrewPlay si chiamerà F(t)E(a)M: con un team basato sul femminismo

Caro lettore di ICrewplay, oggi iniziamo una nuova rubrica chiamata F(t)E(a)M. Questa novità vuole portarti in un mondo fatto di uguaglianza, parità e soprattutto equità. Un mondo utopico? No, se tutti siamo disposti a mettere davanti il rispetto per il prossimo, ad aprire gli occhi davanti alle cause scomode e a capire che la propria libertà finisce quando inizia quella di qualcun altro.

Rubrica F(t)E(a)M

Di cosa parlerà la rubrica F(t)E(a)M?

Rubrica F(t)E(a)M

Vuole parlare di quei libri che fanno storcere il naso perché fanno capire che non viviamo in un mondo equo. Che ti fanno capire che metà della popolazione mondiale viene considerata meno di quel che vale. Vuole parlare di Jane Austen, le Bronte, Mary Shelley etc… tutte figlie del patriarcato ma sorelle del femminismo. Vuole parlare delle vecchie e nuove voci come Simone de Beauvoir, Oriana Fallaci, Michela Murgia, Giulia Blasi, Rula Jebreal e tante altre…

In questa rubrica si parlerà dei loro libri, di quello che vogliono dirci tramite le recensioni e le segnalazioni. Parleremo di libri “datati” come Rivendicazioni dei diritti dalla donna di Mary Wollstonecraft, oppure del libro di Olympe de Gouges, Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina, fino ad arrivare a libri più recenti come Invisibili. Come il nostro mondo ignora le donne in ogni campo. Dati alla mano di Caroline Criado Perez pubblicato da Einaudi nel 2020. Rubrica F(t)E(a)M

F(t)E(a)M ti farà conoscere le pioniere della storia che spesso, la storia stessa ha sepolto o infangato solo perché donne.

A chi vuole parlare la rubrica F(t)E(a)M?

Sei una persona impegnata e hai poco tempo per leggere? Allora segui la rubrica F(t)E(a)M. Sei una donna che vorrebbe dedicare spazio alla letteratura ma non sai da cosa cominciare? Allora segui F(t)E(a)M. Leggi soprattutto romanzi perché i saggi ti annoiano e non sei sicuro di finirli? Allora segui F(t)E(a)M. Sei un uomo che non comprende le lotte femministe? Allora segui F(t)E(a)M. Ti appassiona il femminismo? Allora segui F(t)E(a)M. Ti annoia il femminismo perché lo reputi inutile? Allora segui F(t)E(a)M.

F(t)E(a)M è per tutti. Perché chi possiede un “privilegio” spesso non lo vede e perché ogni volta che una donna lotta per se stessa, lotta per tutte le donne.

Caro lettore, potrai trovare questa rubrica ogni martedì alle 14:00 sul nostro sito!

0 0 voti
Voto iCrewers

Ti piace l'idea di questa rubrica? La seguirai? Scrivilo nei commenti!

Nicole Rastelli
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI