festival treccani

Festival Treccani della lingua: #leparolevalgono

A Lecco dal 7 al 9 ottobre con tra ospiti Carmen Consoli

Torna #leparolevalgono, il Festival Treccani della lingua italiana, che sarà dedicato all’Ambiente attraverso tre parole chiave: cambiare, abitare e narrare.

La quinta edizione, ospitata ancora a Lecco, dal 7 al 9 ottobre, avrà come suggestivo scenario i luoghi manzoniani e vedrà la partecipazione di Carmen Consoli, della cantante Chadia Rodriguez in dialogo con Carlo Carabba, di Concita De Gregorio e Paolo Di Paolo.

Festival Treccani: #leparolevalgono

festival treccaniNato per iniziativa della Fondazione Treccani Cultura e del Comune di Lecco, Il Festival Treccani vuole portare all’attenzione i temi più rilevanti della costante ricerca di Treccani sulla lingua italiana, sia nei suoi specifici aspetti linguistici e lessicografici, sia come specchio dei cambiamenti sociali e civili del nostro Paese.

Il valore delle parole come mezzo di espressione, di ragionamento, di condivisione e di sincero, rispettoso e costruttivo confronto tra diverse posizioni nei tre giorni della manifestazione, a ingresso gratuito, sarà al centro di incontri tematici, workshop, spettacoli e laboratori didattici.

Si parte il 7 ottobre con la parola ‘cambiare’ con interventi di Serena Giacomin, Giulio Boccaletti, Guglielmo Tamburrini e Cecilia Sala e la conclusione, nell’aula magna del Politecnico, con Concita De Gregorio ed Erica Mou in ‘Lettera a una ragazza del futuro’.

L‘8 ottobre sarà al centro ‘abitare’ con approfondimenti fra gli altri di Marie-Esméralda del Belgio in dialogo con Mara Gergolet e l’intervento serale di Carmen Consoli che parlerà del rapporto tra parole e musica.

Nella giornata conclusiva del 9 ottobre, dedicata al ‘narrare’, ci sarà fra gli altri Paolo Di Paolo che con la trasmissione di Radio3 ‘La Lingua Batte’ presenterà la nuova edizione del Dizionario dell’italiano Treccani, che per la prima volta introduce la parità di genere, con Valeria Della Valle e Giuseppe Patota, direttori dell’opera.

Particolare attenzione è riservata alle nuove generazioni. Ai giovani saranno rivolti i laboratori didattici per le scuole secondarie del territorio, condotti da Della Valle, Patota e Treccani Futura, e quello del Politecnico, condotto da Marco Ghilotti. Nicola Rizzuti e Raffaele Capano si occuperanno invece del corso di formazione per gli insegnanti.

0 0 voti
Voto iCrewers

Prenderai parte a questo Festival della lingua?

Ileana Picariello
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI