Felicia Kingsley e Virginia De Winters al Festival Romance

Oggi ti presento due giovani scrittrici, amatissime nei social e bestseller su Amazon!

Felicia Kingsley è il caso italiano editoriale online dell’anno grazie al suo Matrimonio di convenienza, che ha conquistato tanto successo come ebook auto pubblicato poi distribuito dalla Newton Compton. Nonostante il nome tutto britannico, Felicia è italianissima, è nata a Modena ed è molto estroversa, chiacchierona, e amante della buona tavola.  Si definisce un’architetto prestato alla letteratura, ma la sua passione è scrivere e ha un numero indefinito di followers che la seguono soprattutto su Instagram dove in qualche modo, coltivata o, racconta, in modo semplice e spontaneo la vita di tutti i giorni, dispensa consigli e risponde alle domande sui suoi romanzi. La sua è una passione nata fin dalle scuole medie e in un intervista si confida…

E’ una passione che ti porti sempre dentro e migliora con la lettura, leggendo i grandi autori, cercando di capire come si comportano quando si approcciano ad un romanzo. Lo stile poi si evolve, sono partita dai racconti, le pulp fiction per arrivare poi al romanzo. Ho anche io ho le mie paure e sono legate alle aspettative dei lettori; dopo “Matrimonio di convenienza” sono rimasti entusiasti e quindi si aspettano altri testi che abbiano lo stesso effetto, mi auguro di far bene  e comunque io scrivo con il cuore e quando c’è passione non si può non far bene.”

E ha ragione! Per la gioia dei suoi fans, il prossimo 6 Maggio, Felicia Kinsley, ritorna, infatti, nelle librerie con  Due cuori in affitto”, un’altra commedia dai toni molto romantici.

I protagonisti, questa volta, sono Blake e Summer.  Blake ha 33 anni, scrittore di successo, single, fa colazione con due sigarette e Bloody Mary, è molto disordinato e la sveglia non suona mai prima delle due del pomeriggio. Summer, al contrario, ha 27 anni, vorrebbe diventare una sceneggiatrice ma per ora è solo un’assistente di produzione, è fidanzata con un uomo molto più grande, si alza presto la mattina, fa Yoga, adora il thè verde ma, soprattutto, è molto precisa ed ordinata. Non potrebbero essere più diversi di cosi ma il destino vuole che, nonostante tutto, abbiano anche loro, qualcosa in comune Entrambi infatti, per uno scherzo del destino, si ritrovano a convivere nella casa in campagna scelta per le vacanze.  Qualcuno se ne deve andare, ma tutti e due hanno ottime ragioni per restare. E le ragioni potrebbero aumentare con il passare dei giorni…

Vi ricordo che, se non volete aspettare,  potete prenotare il libro su Amazon, non perdete tempo!

 

 

festival romance festival romance

 

 

 

 

 

 

 

Virginia de Winter vive a Roma, sebbene non dimentichi mai di far notare che è un’orgogliosa ragazza del Sud. Ama la granita alla mandorla, la buona letteratura, magari accompagnata da un mojto, l’opera e il balletto. Da grande vuole diventare una star del burlesque. Ama le serie TV, i social, è appassionata di architettura, l’opera lirica, la musica e il vintage ma sopra ogni cosa adora leggere. Ne 2004 ha debuttato con il nickname di Savannah su EFP, il portale più cliccato d’Italia di fanfiction, a ottobre, per la prima volta ha scelto di uscire in pubblico firmando a Lucca Comics and Game le copie del suo ultimo romanzo La spia del Mare edito da Mondadori

Come si descriverebbe?
«Sono la ragazza che incontri in metro con ebook mentre va al lavoro. Virginia è un’altra me, siamo la stessa persona e sui social lei racconta molto di quello che sono, dagli aneddoti familiari ai gusti. E’ vero non rivelo il mio nome o la data di nascita, ma i miei stati d’animo sono li’, sotto gli occhi di tutti. Non vivo uno sdoppiamento della personalità ma mostrassi il lato letterario sul posto di lavoro, forse, i colleghi mi prenderebbero per matta, tanto che tra i miei amici solo un paio ne è a conoscenza”.

 

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami