Ai nastri di partenza la nuova edizione del Festival della Mente, il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee. Si svolgerà a Sarzana dal 1 al 3 settembre 2017.

Con la direzione di Benedetta Marietti e la consulenza scientifica di Gustavo Pietropolli Charmet, il festival è promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune di Sarzana.

Sarà una Tre giornate in cui relatori italiani e internazionali proporranno incontri, letture, spettacoli, laboratori e momenti di approfondimento culturale.

Il Festival, come vi avevamo anticipato, è stato preceduto da un evento off festival: la rassegna ParallelaMente.

Si indagheranno i cambiamenti, le energie e le speranze della società di oggi. Il pubblico ampio e intergenerazionale che popolerà Sarzana, di certo, sarà la vera anima del Festival.

festival della Mente

Le parole sono una rete per catturare la bellezza

Lo scriveva nel 1939 il grande drammaturgo Tennessee Williams nel racconto Il campo dei bambini azzurri. Una frase che coincide con quello che è uno degli scopi del Festival della Mente.

A fare da filo conduttore de questa XIV edizione è proprio il concetto di “rete” che 65 relatori italiani e internazionali sono stati chiamati a interpretare: dalla rete intesa come insieme di relazioni umane al web, dalla rete della solidarietà alle reti neurali, dalla rete televisiva a quella calcistica.

Il programma prevede, inoltre, una sezione per bambini e ragazzi realizzata con il contributo di Carispezia Crédit Agricole e curata da Francesca Gianfranchi.

Più di 500 sono i giovani, appassionati di cultura, che porteranno il loro contributo al festival come volontari – molti dei quali coinvolti in un percorso di alternanza scuola lavoro – e che da sempre ne decretano il successo con il loro impegno ed entusiasmo.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami