khaby lame tik tok

Fenomeno Khaby Lame: il re di TikTok

Il torinese Khaby Lame con 142,4 milioni di follower è il tiktoker più seguito al mondo

Chi non conosce Khaby Lame? La storia di questo ragazzo senegalese sembra uscita da un film eppure ci fa capire quanto oggi la creatività abbinata al messaggio immediato nei social media possa cambiare la vita di chiunque dall’oggi al domani. Sì perchè di questi tempi per arrivare primo devi fare qualcosa che fa la differenza, anche nella sua semplicità. Se ancora non conosci Khaby, caro lettore, ti illustro in breve la sua storia.

Khaby Lame: da disoccupato a creator di video di successo

khaby lame

Il creator chivassese, classe 2000, abita nel nostro paese ormai da quando ha un anno e la sua storia comincia proprio durante la pandemia del Covid; molte aziende falliscono e chiudono e anche Khaby purtroppo viene licenziato a marzo 2020 dalla fabbrica di Chivasso dove si occupava di una macchina a controllo numerico per i filtri ad aria.

Da lì, grazie ad un’idea maturata nel tempo libero, Khaby inizia a realizzare video su TikTok con l’obiettivo di far ridere le persone. Ha iniziato per gioco, perché non sapeva che cosa fare e per passare il tempo, ha superato Gianluca Vacchi, ha superato Chiara Ferragni e si è dimostrato talmente bravo da trasformare quel gioco in un lavoro. E in un lavoro decisamente redditizio.

Dai primi video al colpo di genio

khaby lame 2

I suoi primi video lo mostravano ballare e guardare i videogiochi, e sono stati girati per lo più in italiano, con sottotitoli nella stessa lingua nazionale. Poi, è passato alla comicità con filmati riguardanti inizialmente la quarantena (nel primissimo video fa vedere come mettere il gel igienizzante). Il 22enne è però diventato popolare con i suoi video di risposta a quelli che descrivono azioni quotidiane (life hack) in modo complicato, in cui Khaby svolge lo stesso compito ma in modo semplice, senza dire nulla. Il marchio e la sua particolarità nei video nasce dall‘espressione del volto e la mimica facciale che accompagna le classiche azioni quotidiane in maniera ovvia, dove prende palesemente in giro le trovate geniali degli altri influencer del web.

Sul suo profilo TikTok non mancano comunque le tematiche più disparate, comprese alcune importati ed attuali come il Black Lives Matter e la lotta al razzismo. I suoi fan sono aumentati a dismisura tanto da farlo diventare il 23 giugno 2022 il re di TikTok, il più seguito al mondo, spodestando la creator americana e regina social Charli D’Amelio.

Non solo social

Khaby Lame non è solo social: è finito sulla copertina di In Da Getto, singolo di J Balvin featuring Skrillex, ha prestato la sua immagine come protagonista del fumetto Super Easy, scritto da Giulio D’Antona, disegnato da Pietro B. Zemelo ed è stato scelto dal Festival di Cannes come membro della giuria del concorso di cortometraggi. Non era il primo festival del cinema per Khaby Lame: lo scorso anno è stato anche alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Ma non è finita qui: Il creator è diventato anche testimonial della seconda maglia della Juventus per la stagione prossima e sogna di diventare attore professionista.

Speriamo che arrivi anche la cittadinanza italiana per lui: il 25 giugno con un twitt il Sottosegretario del Ministero dell’Interno Sibilia ha affermato che Khaby Lame sarà cittadino italiano.

Possiamo dire che la semplicità è il segreto per essere felici e far divertire le persone, anche con un semplice gesto delle mani.

0 0 voti
Voto iCrewers

Conoscevi e segui anche tu Khaby Lame? Fammelo sapere in un commento!

Sonya Gatto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI