Federico Moccia si prende la scena dei media con una trovata a dir poco geniale: “cerco chi scriva con me un romanzo collettivo pop”

Per il lancio del suo nuovo romanzo previsto per il 2020, intitolato La ragazza di Roma Nord, Federico Moccia, lancia un contest insieme alla casa editrice SEM – Società Editrice Milanese – il progetto è denominato “Il Cantiere delle storie“, un obiettivo tremendamente cool, quello di realizzare un romanzo collettivo pop.

Chiunque dal 25 luglio al 31 ottobre potrà inviare una storia: la massimo 6mila battute spazi inclusi, ma si potrà inviare anche un solo aforisma, una poesia.

Saranno in tutto 8 le storie che verranno scelte da Moccia, per poi essere inserite nel romanzo con un escamotage narrativo.

I nomi dei vincitori saranno annunciati il 16 novembre, molto probabilmente nel corso di un evento di “BookCity” di Milano 2019. Egli stesso terrà un filo diretto con gli aspiranti autori “non ci sono limiti di età, possono già aver pubblicato libri, non c’è un tema da rispettare. Massima libertà“.

La ragazza di Roma Nord è la storia di un ragazzo che in viaggio sul treno per Verona, incontra una misteriosa fanciulla con cui ha istantaneamente una grande intesa. Di lei non conosce e non sa nulla, ma solamente che è di Roma Nord e che è scesa alla stazione di Firenze. Decide così su due piedi, in preda ad un istinto primordiale che deve assolutamente incontrarla di nuovo, così si piazza a Firenze in stazione con indosso un cartello, in cerca di lei. Lì rimarrà per parecchi giorni divenendo un personaggio conosciuto e fotografato, sui social i suoi appelli diventano virali, come la sua vicenda. Da qui in poi incontrerà gli otto personaggi che lo contatteranno per raccontargli qualcosa…

Quel qualcosa è lasciato all’estro dei partecipanti al contest.

Io, dal canto mio, proverò in primis a scrivere “quel qualcosa”, spero che anche tu lettore caro ci proverai. Credo che ci proverete tutti in massa!

Post Scriptum Stavo per  dimenticare, presa dall’euforia del momento, di comunicarti che gli autori figureranno con biografia e foto nell’aletta di copertina.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami