Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Drusilla Foer

Lifestyle: Drusilla Foer si racconta in Tu non conosci la vergogna. La mia vita eleganzissima

Drusilla Foer si racconta in Tu non conosci la vergogna. La mia vita eleganzissima edito da Mondadori il 5 ottobre

Oggi su Lifestyle parliamo di Drusilla Foer. Conosciuta da tutti con questo nome, ma all’anagrafe si chiama Gianluca Gori. Nata a Siena nel 1945, è un eccellente cantante, attrice, e grazie al suo fascino ha incantato fotografi e artisti facendola posare per loro sulle copertine di moda. E Gianluca Gori? Fotografo, attore, cantante. Una mattina, da come racconta, ha deciso di creare Drusilla Foer e non ha più smesso di farla nascere ogni giorno.

Drusilla Foer

Cosa pensa Gianluca Gori di Drusilla Foer?

“Quando ho scoperto un personaggio così chiaro, così libero, ho pensato che tutti dovessero conoscerla, ed ho spinto la signora a farsi più visibile. Ammetto che vorrei essere come lei“.

Cosa racconta Drusilla Foer in Tu non conosci la vergogna. La mia vita eleganzissima? Drusilla Foer

«Da grande vorrei essere come lei, elegan-zissima.» Una piccola ammiratrice mi lusingò con queste parole inventando, a sua insaputa, il titolo del mio primo recital teatrale. E dandomi il motivo per scrivere questo libro: onorare ciò che è indelebile nella mia vita con tutta la tenerezza che ho per me stessa, sperando di intrattenere e, perché no, di ispirare la mia giovanissima fan. “Tu non conosci la vergogna” racconta i luoghi, gli incontri, i sentimenti. Appunti di memoria sparpagliati e disordinati. Ci troverete un’insospettabile nonna spregiudicata, le notti di fuoco a New York, un amante affettatore di prosciutti, una prozia sonnambula e libertina, una tigre per amica, il teatro, la musica e l’amore. Una vita randagia, emozionata e combattuta. Una vita non male. Una caccia al tesoro a cui ho giocato con tutto il coraggio che mi è stato possibile. Ve la restituisco senza vergogna, con l’intenzione di divertire o di ispirare, contando su un tenero perdono per la tonalità presuntuosa di questa speranza, tipica di un’anziana signora forse un po’ vanesia.

La vita di Drusilla Foer:

Sappiamo che è nata in una famiglia benestante ma che lei si è sempre reputata una ragazza ribelle e anticonformista. Ha vissuto a New York per diverso tempo, aprendo un negozio dell’usato. Drusilla Foer è cresciuta a Cuba dov’è rimasta fino alla maggiore età per poi girare per il mondo senza conoscere confini: Parigi, Chicago, Bruxelles, Madrid, New York e, infine, Firenze dove vive tutt’ora.

Caro lettore di ICrewplay siamo davanti al caso strano di Dottor Jekyll e Mister Hyde?

Drusilla Foer

Cosa significa, caro lettore, avere un alter-ego? Nel libro Tu non conosci la vergogna. La mia vita eleganzissima. edito da Mondadori e uscito il 5 ottobre, Drusilla Foer e Gianluca Gori si intrecciano e si raccontano.

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Marina

Spazio ai classici: Carlos Ruiz Zafón e Marina, un romanzo di mistero e amore

Natale da chi vuoi

Novità in libreria: Natale da chi vuoi di Flora A. Gallert

Speciale

Calendario dell’Avvento: San Nicola e la leggenda di Babbo Natale

Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo

Una coccola tra le pagine: Percy Jackson, Rick Riordan e la mitologia greca

L'imperatore di Roma

L’imperatore di Roma di Roberto Fabbri. Recensione

I racconti di Natale

I Racconti di Natale, Edizioni Convalle. Recensione

Hai mai sentito parlare di loro? Cosa ne pensi?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0