Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Carlo Maria Lomartire, Giulia Pompili

Carlo Maria Lomartire e Giulia Pompili dal 15 giugno in libreria

Carlo Maria Lomartire e Giulia Pompili rispettivamente autori di Giovanni dalle bande nere e Sotto lo stesso cielo, due saggi editi da Mondadori, in libreria dal 15 giugno

In uscita il 15 giugno due saggi editi da Mondadori: Giovanni dalle bande nere di Carlo  Maria Lomartire e Sotto lo stesso cielo di  Giulia Pompili. I due saggi hanno in comune soltanto il genere letterario cui appartengono e la data di uscita in libreria, oltre ovviamente alla casa editrice, per il resto affrontano argomenti diversissimi fra loro.

Saggi Mondadori in vetrina dal 15 Giugno: di Carlo Maria Lomartire, Giovanni dalle bande nere 

Di carattere storico, il saggio di Carlo Maria Lomartire racconta di un personaggio diventato quasi un mito, Giovanni dalle bande nere, soprannominato il “Grande Diavolo”. Vissuto in epoca rinascimentale, figlio di Giovanni de’ Medici e di Caterina Sforza, rimasto orfano in tenera età fu affidato a Lucrezia de’ Medici, a sua volta figlia di Lorenzo il Magnifico

Cresciuto con un carattere forte, impulsivo, ribelle e spericolato, amante delle battaglie e dei combattimenti, malgrado una moglie e un figlio, divenne soldato di ventura e combattè su vari fronti, al soldo di diversi sovrani. La fama e la temerarietà che lo caratterizzarono, lo resero protagonista indiscusso di un pezzo di storia europea e arrivò al punto di ereditare i domini della corona spagnola e di contendere a Francesco I di Francia, il Ducato di Milano. 

carlo maria lomartire

Carlo Maria Lomartire tratteggia la figura di Giovanni raccontandola come quella di un temerario precursore dei tempi che seppe intuire prima di tutti il tramonto dell’epoca dei cavalieri: i suoi soldati cavalcavano gli agili cavalli turchi, arabi e berberi e inoltre, la fanteria e gli archibugieri venivano addestrati ad attacchi quasi fulminei. Una vera e propria macchina da guerra questo personaggio storico! Tutto però, Giovanni dalle bande nere compreso, rientra in quel meccanismo che regola ogni cosa e che vede nelle vicende umane la parabola ascendente, raggiungere un culmine e poi discendere: quando sull’Italia calarono i Lanzichenecchi, con la potenza di fuoco dei loro cannoni, per Giovanni fu la fine.

Con uno stile che intreccia sapientemente fiction e ricostruzione storica, Carlo Maria Lomartire ci racconta in questo libro una figura centrale del Rinascimento italiano, mettendo in risalto soprattutto l’uomo, le sue passioni e la vivace concretezza dei suoi sentimenti.

Carlo Maria Lomartire 

Carlo Maria Lomartire, milanese, è giornalista e autore di biografie e saggi storico-politici. Per Mondadori ha scritto: Mattei, Insurrezione, Il bandito Giuliano, Il qualunquista, Gli Sforza, Il Moro, Gli ultimi duchi di Milano; con Gabriele Albertini, Nella stanza del sindaco e con Paolo Brichetto Arnaboldi, Memorie di un partigiano aristocratico.

Saggi Mondadori in vetrina dal 15 giugno: Sotto lo stesso cielo di Giulia Pompili 

Sotto lo stesso cielo di Giulia Pompili, è un saggio di carattere socio-politico in cui l’autrice punta l’obbiettivo sul continente asiatico e in maniera particolare sul predominio acquisito dalla Cina negli ultimi anni, sugli altri stati asiatici 

Una mattina ci siamo svegliati e il Secolo asiatico era diventato il Secolo cinese. La nuova rivalità tra America e Cina, l’aggressiva politica di Xi Jinping spesso ci portano a vedere l’Asia come un’estensione di Pechino, che fagocita e ruba la scena alle nazioni che la circondano. Eppure il ritorno del Dragone sulla scena mondiale, in buona parte, dipende proprio da loro, dalle economie più sviluppate cui la Cina è legata in modo indissolubile.

L’Asia orientale, come racconta Giulia Pompili vive  «un clima di eccitante evoluzione, una trasformazione contagiosa». Quasi tutti gli Stati stanno attraversando un momento di forte sviluppo in vari settori, nonostante i governi dittatoriali. 

giulia pompili

Attingendo non solo alla storia e ai fatti più recenti, ma anche agli incontri, alle esperienze, ai dialoghi avuti durante i suoi numerosi reportage, la giornalista del «Foglio» Giulia Pompili dedica un libro all’«altra» Asia, ovvero a quella che Cina non è. E da questa prospettiva, globale e personale insieme, mescolando politica, costume e aneddoti, ci racconta il disgelo tra le due Coree, il rilancio del Giappone di Shinzo Abe, il crescente soft power di Seul, l’isola ribelle di Taiwan, ma anche la divisione generazionale e le discriminazioni presenti in queste società ancora fortemente patriarcali.

Giulia Pompili

Giulia Pompili, giornalista professionista del Foglio dal 2010, si occupa in prevalenza di seguire le notizie che arrivano dall’Asia Orientale e in particolare quelle del Giappone, Cina e delle due Coree. Dal 2017 è autrice della newsletter Katane, la prima in italiano sulle vicende asiatiche. È terzo dan di kendo.

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

1001 quiz sulla storia dell'arte

Novità in libreria: Newton Compton, le uscite di ottobre 2021

Speciale

Lifestyle: Trotula, la prima medica d’Italia e d’Europa

Alla ricerca di Nino Manfredi

Alla ricerca di Nino Manfredi di Andrea Ciaffaroni. Recensione

Speciale

Libri e Cinema: la nuova rubrica di iCrewplay Libri

L’alba dei nuovi dei

Novità in libreria: Mondadori, le uscite di ottobre 2021

Speciale

Lifestyle: libri sulla creatività per non annoiarsi mai

Ami la saggistica? La trovi interessante per arricchire conoscenze e cultura?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0