Luoghi fantastici della Sardegna e dove trovarli

La Sardegna è una delle regioni italiane più misteriose, eppure pochi altri territori al mondo possono vantare una tale concentrazione di meraviglie naturalistiche e non: dalle grotte, le cascate e i canyon fino alle chiese romaniche, le torri costiere e gli innumerevoli menhir e nuraghi, l'isola offre al visitatore un vero e proprio universo di bellezze da scoprire. Gianmichele Lisai, grande esperto della storia e della cultura della Sardegna, ci conduce in un viaggio alla scoperta dei luoghi magici e fantastici di questo incredibile territorio. Dalle fatatedomus de janas e le enigmatiche tombe dei giganti, passando per boschi millenari e paesaggi indimenticabili, fino a piccoli e preziosi musei e a rarità artistiche e architettoniche, questo libro propone una carrellata di cinquanta tappe obbligate per chiunque voglia assaporare la magia e il mistero di una terra ancora piena di segreti. dalle meraviglie naturali a quelle architettoniche, passando per i resti di civiltà misteriose: i luoghi magici dell'isola Tra i luoghi presenti nel volume: Alghero (Sassari), la grotta di Nettuno Austis (Nuoro), sa Crabarissa Baunei (Ogliastra), cala Goloritzé Collinas (Medio Campidano), il “pozzo sacro” di su Angiu Esterzili (Cagliari), sa Domu 'e Orgia Fluminimaggiore (Sulcis-Iglesiente), il tempio di Antas Iglesias (Sulcis-Iglesiente), il pan di Zucchero Morgongiori (Oristano), la grotta sacra di Scaba 'e Cresia Orgosolo (Nuoro), s'Elighe 'e Tureddu Orune (Nuoro), la fonte sacra di Su Tempiesu Pau (Oristano), il sentiero dell'ossidiana Quartucciu (Cagliari), la tomba di giganti di Is Concias Ulassai (Ogliastra), la cascata di Lequarci Villasimius (Cagliari), la Madonna del naufrago.

Tutto su Luoghi fantastici della Sardegna e dove trovarli