La religione e la spiritualità rappresentano due tematiche di grande interesse a cui sono dedicate alcune pubblicazioni e collane. Queste, finiscono per formare un genere letterario definito da alcune caratteristiche quali:

  • l’attenzione al Divino

Se i testi a carattere spirituale possono riferirsi in modo generico ad una presenza soprannaturale, quelli religiosi veicolano un’idea definita di Dio, spesso coerente con l’immagine Trinitaria.

In entrambi i casi, ci si chiede chi sia questo Altro da noi, se intervenga nelle nostre esistenze… e come. Tendenzialmente, sono i testi religiosi ad essere maggiormente orientati verso la definizione -talvolta dogmatica- delle risposte. I testi spirituali, di contro, mantengono il focus sulla domanda e sulla sua profondità.

  • La ricerca di senso

La religione e la spiritualità rappresentano due modalità per andare alla ricerca di un senso inscritto nella propria vita e nello scorrere della storia.

Questa ricerca non si limita all’osservazione, talvolta critica, del presente ma si allarga fino a comprendere il passato ed il futuro. Il primo rappresenta il tempo storico dei grandi Maestri (Gesù, Buddha, etc) mentre il secondo contiene la promessa del compimento dei loro insegnamenti.

Religione e spiritualità non sono le uniche modalità di ricerca interiore ma, ad oggi, sembrano essere le esperienze maggioritarie.

  • Il valore dell’introspezione

La letteratura di questo genere si discosta dalla manualistica -pur presente- del medesimo settore. Lo scopo dei testi spirituali che recensirò non è quello di fornire al lettore risposte conclusive, quanto di stimolarne l’intelletto, spingendolo in direzioni magari inesplorate.

Dall’altro lato, analizzeremo insieme le argomentazioni delle pubblicazioni religiose, più frequentemente ideate per convincere e persuadere.

La letteratura di questo genere è, ad oggi, contraddistinta da una grande e bella varietà. Alcuni anni fa, la casa editrice Fazi Editore ha pubblicato diversi titoli tra cui:

  • In principio era la gioia (Matthew Fox)
  • Alla ricerca del Dio vivente (Elizabeth Johnson)
  • Versetti pericolosi (Alberto Maggi)

Questi sono solo alcuni dei titoli che verranno raccontati. Non verrà, inoltre, dimenticato uno dei temi più in voga del momento: la Mindfulness.

Essa ha conosciuto di recente una certa notorietà ed è oggetto di studi di ricerca volti a verificare la sua utilità come rimedio a problemi quali l’ansia e la depressione.

Qui, verrà descritta come una delle prassi di meditazione in rapida diffusione: di cosa si tratta? Come si pratica? Funziona?

Se tutto questo ti ha incuriosito, continua a seguire ICrewPlay, a presto!

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami