Buongiorno carissimi iCrewers, si avvicina la Pasqua e insieme a lei anche i numerosi “ponti” che ci permetteranno di passare un pò di tempo in totale relax.

Ma vi siete mai chiesti quali siano i luoghi più amati per chi ha una vera e propria passione per tutto ciò che è libro? Ma è semplice! Poter passare un week-end da sogno in una delle strutture più belle che siano mai state realizzate allo scopo di coccolare scrittori, lettori e letterati. Il Gladstone Library Hotel.

Ed è proprio di questo che oggi vogliamo parlarvi, di una vera e propria biblioteca costruita nel XIX secolo dal Primo ministro inglese William Ewart Gladstone. La struttura si trova ad Hawarden, nel Flintshire, ed è un edificio in stile neogotico. La biblioteca ospita più di 250.000 libri di qualsiasi genere, dalla storia alla letteratura inglese, dalla politica alla teologia sino ad arrivare alla poesia.

Un posto circondato dal verde nel quale gli appassionati possono rilassarsi in compagnia dei libri più amati e in totale silenzio. E’ infatti dal 2013 che la struttura dà la possibilità, a chi lo desidera, di passare un’intera notte pernottando in una delle 26 camere messe a disposizione. Tutto ciò a partire da sole 90 sterline a notte.

Le camere sono posizionate tra il pian terreno ed il primo piano della struttura. Gli ospiti  che vi soggiorneranno potranno godere delle magnifiche sale anche dopo l’orario di apertura al pubblico. Le stanze al pian terreno sono dedicate soprattutto a coloro che presentano disabilità motorie. Le stanze poste al primo piano invece donano una vista da mozzare il fiato sull’intero paesaggio circostante.

Nonostante lo stile neogotico, tutte le stanze sono ben illuminate ed arredate con estrema cura. Scrivanie in legno, radio in stile retrò, testate del letto adatte alla lettura e lampade da tavolo Anglepoise si sposano perfettamente con l’idea di studio e riflessione che l’edificio offre come scopo di soggiorno. Nonostante le camere non siano fornite di TV proprio per mantenere uno ambiente silenzioso e meditativo, le stesse sono comunque dotate di collegamento WI-FI per gli ospiti più esigenti.

Gli ospiti possono godere della sala conferenza per leggere, della sala principale per ammirare gli antichi ritratti e delle tre sale relax. Inoltre, come già accennato prima, non essendo le camere provviste di televisione, al pian terreno i villeggianti possono usufruire della sala TV.

La colazione è servita in delle più eleganti e maestose sale dell’edificio ed è già compresa nella tariffa di pernottamento. Per quanto riguarda pranzo e cena, la struttura è fornita di un bar dove è possibile ordinare cibi locali e biologici.

Per coloro che soggiorneranno di domenica e nei giorni festivi è possibile godere di un servizio totalmente gratuito. L’hotel offre infatti un richiamo alla tradizione inglese: thè coi biscotti da gustare comodamente nella propria camera.

Insomma un posto suggestivo quello del Gladstone Library Hotel che punta a divenire uno dei must per tutti coloro i quali amano la campagna gallese, la natura e soprattutto i libri.

 

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami