Oggi Creepy Books fa un viaggio in Sicilia con il leggendario manoscritto in grado di evocare gli spiriti.

libro del cinquecento

Il Libro del Cinquecento, chiamato in Sicilia “Libru du cincucentu” è custodito a Ficarra, in provincia di Messina. Si narra sia un libro leggendario che contiene formule magiche e non solo. Attraverso un linguaggio definito “oscuro”, il libro sembrerebbe evocare gli spiriti, aiutando chiunque lo possedesse. Peccato che lo spiritismo e le evocazioni abbiano sempre i loro riscontri negativi, portando “nell’aldiquà” anche energie malevole.

Ovviamente è difficile stabilire quanto ci sia di veritiero o attendibile riguardo questo libro, certo è che le sue origini sono millenarie, presumendo che sia stato addirittura l’antico Re Salomone a scriverlo, mentre altri pensano risalga al Medioevo. Ancora oggi, in molti paesi della Sicilia si tramandano leggende relative a questo manoscritto e forse non è del tutto frutto della fantasia. In più lo scrittore Tindaro Alessandro Guadagnini ha pubblicato un romanzo “Il Libro del Cinquecento” ispirandosi proprio a queste leggende.

il libro del cinquecento

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami