0

Approvata la nuova legge sulla lettura: cosa cambia?

Nuova legge sull’editoria: finalmente è stata approvata nei giorni scorsi all'unanimità in senato

libreria
1+

0

Il 5 febbraio 2020, all’unanimità in Senato è stata approvata la legge sulla lettura.

La nuova legge sul libro, vuol essere la promozione e il sostegno alla lettura e prevede un piano Nazionale d’Azione per la promozione della lettura con un fondo che ha una dotazione di 4.350.000€ annui a partire dal 2020.

Dal 2020 inoltre, il Consiglio dei ministri assegnerà annualmente a una città italiana il titolo di capitale del libro in base ai progetti presentati dalle varie città che si candideranno.

La legge, come scritto sopra, era attesa da tempo e, purtroppo come sempre, non mancano criticità; una sul tutte è quella espressa dall’Associazione Italiana Editori (AIE).

Il punto più controverso riguarda, in particolare, lo sconto massimo applicabile sui libri; infatti nelle librerie, store on-line e grandi distribuzioni, lo sconto ordinario massimo, passa dal 15% al 5% (il 15% per i libri scolastici), mentre restano escluse le vendite alle biblioteche.

bookish, nuova libreriaI punti vendita potranno organizzare promozioni una volta l’anno, con il limite di sconto del 15%, mentre oggi sono rimesse solo agli editori.

Gli editori invece, per eventuali promozioni, hanno la possibilità di uno sconto massimo del 20%, non più del 25% in alcuni mesi dell’anno che verranno stabiliti con decreto del Mibact.

Questa legge dovrebbe dare nuova vita a questo settore, aiutando le piccole librerie, sempre più in crisi probabilmente a causa delle vendite on line e dall’avvento degli e-book.

Novità anche per i nuclei familiari più svantaggiati, poiché arriverà la card cultura, carta elettronica di importo nominale di 100€ da utilizzare entro un anno per l’acquisto di libri, sia digitali che cartacei.

Caro iCrewer ci sono ulteriori punti interessanti toccati da questa legge di cui ti parlerò prossimamente

Tu cosa ne pensi? dì anche tu la tua!

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp