L'ineffabile sapore della dignità

Denise è una donna colta e raffinata che divide la sua vita tra la famiglia e la passione per la scrittura. La sua esistenza viene sconvolta quando uno dei suoi due figli, Carlo, si innamora perdutamente di Maria, donna particolarmente sensuale ed attraente. La scoperta che fino a poco tempo prima in realtà lei fosse stata un uomo è qualcosa di fortemente imbarazzante per le logiche di una famiglia classico-borghese. Le diatribe in seno al nucleo familiare, le angosce e i sensi di colpa verso quel figlio che non riescono a comprendere, portano ad un appiattimento della vita coniugale della protagonista che sviluppa nel contempo un crescente desiderio di evasione.

Tutto su L'ineffabile sapore della dignità