Dai Diari di un Capitano dell'Aria - Il Tesoro di Smiley

«Quello che state per leggere è il mio diario, il diario del buon vecchio, ma non così vecchio, Capitano Polluce: vaporsaro, viaggiatore, filosofo e combattente.» «Non scordare modesto.» «Zitto, giornalista! Dicevo: il libro che state per leggere racconta le avventure mie e della mia ciurma sgangherata, gli inseguimenti, gli amori interspecie. Braccati dalla Confederazione delle Cinque Città, solchiamo le correnti del cielo in questo mondo desertico pieno di mostri.» «I barzubi sono carini, però, con le guanciotte rosa!» «Contessa, la prego, sto cercando di fare un discorso serio.» «Ah-uhm, eh già, per lui non è facile fare un discorso…» «Comunque, vi starete chiedendo chi sia Smiley e in cosa consista il tesoro. Be’, non voglio rovinarvi la sorpresa, ma se quello che cercate è un romanzo d’avventura dai ritmi serrati, dell’umorismo un po’ Guruvengo e, soprattutto, se siete dei ragazzi che ancora non hanno smesso di sognare, allora questo libro fa per voi.» «Quindi potete comprarci e basta, anziché leggere il riassunto.» «Amy, non essere scortese coi lettori! Aspetta almeno che ci abbiano pagato. E voi, che aspettate ad arruolarvi? Che qui si accettano persino i bradipi!» *** Contenuti esclusivi presenti solo nell'edizione in copertina rigida: lo sketchbook dei personaggi, a cura dell'illustratore Marco Calvi! ***

Tutto su Dai Diari di un Capitano dell'Aria - Il Tesoro di Smiley